Il MASSAGGIO E' TUTTO SULLA FORMA

 

IL MASSAGGIO E' TUTTI IL SUO FORMA, accessorio per massaggi

 

Massaggio sotto tutte le sue forme - Come prendersi cura del suo corpo?

Scopri il massaggio in tutte le sue forme!

Questo articolo è offerto da iNeck TM Technologie per mostrarvi tutti i tipi di massaggi e le loro associazioni di beneficenza: aimbottitura, rilassamento o rivitalizzazione.

iNeck TM Technologie offre una selezione di accessori per massaggi.

Fate un giro del nostro negozio per scoprire le nostre migliori collezioni di accessori per massaggi di tendenzaper prendersi cura del tuo corpo attraverso regolari sessioni di automassaggio.

Ilmassaggioha molte virtù: Shiatsu, Thai, Californiano ma anche auto-massaggioScopri ora il massaggio in tutte le sue forme.

Contenuto

Introduzione.................................................................................4

Storia .......................................................................................................................7

Massaggio antico. 7

L'antico massaggio greco. 8

Il massaggio romano. 8

Il massaggio di una volta. 9

Dal 1800 al 1900. 10

Il massaggio dei 20and siècle. 11

Il massaggio oggi 12

Obiettivi e benefici del massaggio. 13

Il massaggio con pietre calde. 13

Il massaggio indiano della testa. 16

Terapia marziale coreana. 18

Massaggio Shiatsu. 20

Massaggio sportivo 22

Massaggio svedese. 24

Il massaggio Zen. 26

Massaggio riflessologico. 28

Terapia di massaggio balinese. 30

Massterapia come medicina alternativa. 32

Benefici 35

Come funziona la terapia per massaggi. 37

Applicazioni positive. 38

Istruzione e formazione. 39

Come scegliere un corso. 40

Specializzazione. 41

Lavori. 41

Pratica contro la teoria. 41

Abilità imprenditoriali 42

Accreditamento e licenza. 43

I diversi tipi di massaggio. 44

Western Massotherapy. 44

Terapia del massaggio orientale. 45

Misto. 46

Tipi comuni di terapia per massaggi. 47

Massaggio svedese. 48

Massaggio dei punti sensibili. 49

Massaggio di tessuti profondi. 50

Massaggio sportivo 51

Lo Shiatsu. 52

Altri tipi di masterapia: gli orientali. 54

Acupressione. 55

Altri tipi di masterapia: occidentali 58

Le Rolfing. 58

Massaggio medico 59

La riflessologia. 60

Terminologia. 61

Conclusione .................... 67

Introduzione su tutti i tipi di forme di massaggio

Il massaggio sta sviluppando la sua valutazione di popolarità molto rapidamente. Negli ultimi 10 anni, la domanda di massaggisti qualificati è aumentata considerevolmente. Non è più proprietario di saloni di massaggi o terme per i ricchi. Il massaggio è ora parte di alcuni trattamenti nel sistema medico. È possibile verificarlo in USI (unità di assistenza intensiva) per bambini, bambini e anziani. Il massaggio fa parte sia della cura del corpo che della gestione medica di persone con AIDS o cancro.

IL MASSAGGIO CON TUTTI IL FORMA - MASSAGGIO ACCESSORIO BOUTIC

Il massaggio è ora una piccola, ma non meno importante, parte di diversi tipi di assistenza sanitaria. Ospizi, centri sanitari e molti altri tipi di cliniche mediche e terapeutiche usano alcune forme di massaggio come forma riconosciuta di trattamento. Nel campo sportivo, il massaggio è anche uno strumento di spicco, facendo la sua apparizione alle Olimpiadi. Il massaggio è anche parte integrante della preparazione atletica nello sport di alto livello.

Tuttavia, cos'è esattamente il massaggio? In realtà, non esiste una sola definizione. In effetti, il termine variava un po 'nel tempo. Nel 1886, ad esempio, il libro: Il dizionario medico di Thomas del 1886, semplicemente dichiarato:

"Il massaggio, di origine greca, che vuole dire malassante. Significa l'azione di fare uno shampoo. »

Alcuni anni dopo, la definizione divenne un po 'più complessa. In " Un manuel de mécano-thérapie » risalente al 1904, il dottor Axel V. Grafstrom disse:

"Per massaggio, intendiamo serie di manovre passive sul corpo del paziente, eseguite dall'operatore per aiutare la natura a ripristinare la sua salute. Queste manovre passive sono attrito, impastamento, percussioni, stiramento, pressione, vibrazione, carezza. »

 

La definizione è rimasta simile per gran parte del 20 ° secolo. Un classico dizionario degli anni '70 definisce il massaggio come:

"Trattamento manuale o meccanico delle parti del corpo per attrito, impastamento, sbattemento o altre manovre del genere, utilizzate per promuovere la circolazione, rilassare i muscoli, etc. »

Il dizionario online Encarta definisce il massaggio come

“Maneggere terapeuticamente o rilassante per attrito, pizzicatura o impastamento con le mani (da parte del corpo)”

Ci sono altri modi per descriverlo. Alcuni massaggi di gruppo secondo metodo o genere. Alcuni dicono che è tradizionale e altri lo vedono moderno. Ci sono versioni occidentali, orientali o asiatiche.

In effetti, ci sono diverse categorie di massaggi. Questa non è un'azione definitiva o una tipologia isolata. Già, possiamo fornire alcuni parametri di base e, quindi, esporre una definizione di base. Fondamentalmente, il massaggio è l'uso del contatto dalla mano di una persona all'altra. Utilizzando tecniche manuali basate su un sistema di trattamento antico o moderno, il praticante impasta, strofina, colpi e compresse, in altre parole manipola i muscoli. Il massaggio è un modo comune di divertirsi. Questo è controllato per massaggio sensuale o sessuale. Nel migliore dei casi, il massaggio è tanto uno strumento per la soppressione o la riduzione dello stress quanto lo è per il sollievo dal dolore, il recupero delle lesioni, il miglioramento della salute, l'aumento della consapevolezza, la preparazione atletica o il recupero.

Sebbene in alcuni casi sia ancora considerato un talento o un'arte "villana", il massaggio è diventato ciò che è stato in passato - un trattamento medico, emotivo e psicologico. La terapia con massaggio è un'applicazione specifica del massaggio. Il suo obiettivo è aiutare il cliente a riprendersi da malattie, lesioni o addirittura, come nel caso della terapia di massaggio sportivo, ad agire come misura precauzionale.

Come forma curativa, terapeutica, propizia o preventiva di trattamento medico, la terapia di massaggio può agire da sola o far parte di un sistema di trattamento. Può integrare altre terapie tradizionali o alternative. In tal modo, ha un approccio più ampio alla guarigione noto come MAC (Medicina alternativa complementare).

Le pagine seguenti vi guideranno attraverso il campo della terapia di massaggio. Esamineranno gli obiettivi, i benefici, le istruzioni, le categorie e la terminologia. Essi considereranno i diversi approcci e tecniche utilizzati. Dal massaggio aroma-terapeutico al massaggio sensibile a punti, questo e-book considererà e tratterà la terapia di massaggio e tutti i suoi aspetti.

Leggi anche : GUIDA E LISTA DEGLI ACCESSORI PER IL MASSAGGIO

La storia del massaggio in pieno

La storia del massaggio risale all'antichità. È indicato in annali, scritti e orali, da diverse civiltà.

Massaggio antico

I cinesi, i greci, i romani, gli egiziani e gli indù forniscono tutte indicazioni su una forma esistente di massaggio per completare il trattamento o come trattamento medico. I dipinti delle tombe egiziane rappresentano persone che ricevono massaggi. Circa 3000 aC J.C., i cinesi hanno reso il massaggio parte integrante del programma generale di fitness e salute.

Il più noto dei riferimenti all'uso del massaggio durante questo periodo è Huang Ti Nei Ching Su Wen o Il classico della medicina interna dell'imperatore giallo (2 700 aC). Osserva: "Quando il corpo è spesso sorpreso e spaventato, la circolazione delle vene e delle arterie cessa e le malattie provengono da intorpidimento e mancanza di sensazione". Per trattare questo, vengono utilizzati massaggi e medicinali preparati con le fecce di vino. Il libro raccomanda il seguente approccio:

“Esercizi di respirazione, massaggio di pelle e muscoli, esercizi di mani e piedi come trattamenti appropriati di paralisi completa, ictus a freddo e febbre. »

Nel 1800 aC J.C., gli scritti indù indicavano che il massaggio faceva parte di un sistema di trattamento riguardante la perdita di peso, il controllo della fatica e l'insonnia. Gli scritti indù indicano che il massaggio è anche un mezzo di rilassamento. Tuttavia, sappiamo di più sull'uso della terapia di massaggio nella Grecia classica.

Massaggio greco antico

La parola massaggio in greco è anatripsi. I greci conoscevano l'utilità del massaggio per risolvere problemi legati alla guerra come la fatica e i dolori muscolari dei soldati. Notarono che mitigò il dolore e normalizzò la tensione durante l'allenamento. Lo applicano anche agli atleti sia prima che dopo i tornei.

Erodico fu il primo medico greco ad applicare il massaggio come trattamento medico. Ha affermato che consente una durata della vita più lunga. Nella sua pratica Herodicus praticava il massaggio con erbe e oli. Il suo studente, il "Padre della Medicina", Ippocrate (460 - 380 a.C. ), ha affermato che il massaggio migliora il funzionamento delle articolazioni e aumenta la tonità muscolare. Sentiva che il modo migliore per massaggiare un individuo è farlo sul lato del cuore.

Ippocrate menzionò la parola massaggio più volte nei suoi scritti. Le sue osservazioni più citate si trovano in "On Surgery" e "Joints". Nel primo, afferma che "L'anatripsi [massaggio o attrito] può rilassarsi, tono, incarnare, mitigare: vigorosi toni di anatripsi, lieve anatripsi si rilassa, mentre molti anatripsis si alleggeriscono e cresce l'attrito moderato. (17).

Nell’ultimo, scrive: “Il medico deve essere sperimentato in molte cose, ma obbligatoriamente in attrito (anatripsi), per cose che hanno lo stesso nome, ma non sempre hanno gli stessi effetti. Rafforzare un giunto molto traballante e rilassare un giunto troppo rigido. " (9).

Il massaggio romano

I Romani hanno perpetuato la pratica del massaggio greco. La loro parola per massaggio era "frictus" che può essere tradotto come "un attrito". Sia Julius Caesar che Plinio erano soggetti a terapia di massaggio. Giulio Cesare aveva bisogno del massaggio per alleviare la sua nevralgia e il suo mal di testa. Plinio stava cercando un calmante per la sua asma. Aulo Cornelio Celso (25 aC - 50 d.C.). J.C.), un medico romano, ha usato il massaggio nel suo ufficio. Il suo lavoro “De Medicina” mostra l’importanza del massaggio.

Nella serie di 8 volumi, diversi volumi discutono l'uso, i metodi e la tipologia del massaggio o dell'attrito. Ha affermato che ha curato la paralisi. Ha anche notato la sua utilità nel alleviare il mal di testa. Galen, un medico di corte di due imperatori romani, Marco Aurelio e Settimo Severo, parlava anche dell'uso e dell'importanza del massaggio nelle sue pubblicazioni scientifiche.

Il massaggio di vecchi

I secoli successivi alla caduta dell'Impero Romano non erano favorevoli alla terapia di massaggio o ad altri tipi di procedure mediche. L'età oscura o l'era medievale videro pochi progressi in queste aree. La pratica del massaggio, che richiede un contatto fisico, sembrava troppo banale e troppo sensuale per il tempo, ad eccezione del Medio Oriente e di altri paesi non europei.

Il particolare riferimento allo sviluppo del massaggio nel campo della medicina era l'uomo noto come Avicenna (980-1037). Il medico persiano, Ali al-Husayn Abd Allah Ibn Sinna è stato un prolifico autore di articoli sia scientifici che filosofici. È anche autore di opere poetiche e teologiche. Avicenna ha scritto che il massaggio aveva l'obiettivo di "dispellere i problemi della debolezza muscolare non eliminati dall'esercizio".

Durante il Rinascimento, il massaggio cominciò ad essere accettato meglio. Questo è stato controllato in particolare nelle case reali dell'epoca. Nel XVI secolo, Ambroise Paré (1510 - 1590), un chirurgo francese per parrucchieri, lo usò nella sua pratica medica. Era un chirurgo ufficiale di 4 re Valois: Enrico II, Francesco II, Carlo IX e Enrico III. Il suo lavoro in questo e in altri campi della medicina ha dato più credibilità al massaggio.

Il massaggio continuò a evolversi lentamente durante il XVI e XVII secolo. Tuttavia, è stato fatto poco per evolverlo nella sua forma o teoria. Fu nel 1700 che sperimentò la sua più grande ascesa, quella che permise la formazione della moderna terapia di massaggio. A quel tempo, due uomini si distinguono chiaramente. È Per Henrik Ling (1776-1839) e John Grosvenor (1742-1823).

Terapia dei massaggi dal 1800 al 1900

Per Henrik Ling, un medico, educatore e poeta di origine svedese, ha istituito un programma di allenamento ginnastico utilizzando il massaggio come elemento chiave. Nel 1813 fondò il "Central Institute of Royal Gymnastics" a Stoccolma. Il metodo consisteva in una ginnastica medica nota come Movimento di cura svedese. Ling ha preso in prestito molte delle sue tecniche di massaggio dai turchi. Ci sono anche alcuni aspetti delle tecniche cinesi, egiziane, greche e romane.

La sua nuova creazione fu conosciuta per la prima volta come Sistema di movimento svedese o Sistema di movimento ginnastico svedese. In seguito ottenne il nome inappropriato del massaggio svedese.

Allo stesso tempo, Ling ha integrato il massaggio in un ambiente di vita sano e Grosvenor lo ha integrato in un ambiente medico. Sapeva che la terapia di massaggio aveva effetti positivi su persone con particolari problemi medici. Ha visto la sua efficacia sulla rigidità delle articolazioni e dei muscoli. Sentiva che il massaggio era efficace contro malattie come goccia o reumatismi.

Nel diciannovesimo secolo, un medico olandese, Johan Georg Mezger (1839-1909) finalizzò il sistema sviluppato da Ling. Ha definito i termini francesi che usiamo oggi in quello che chiamiamo il massaggio svedese. Ling non aveva termini specifici per descrivere le tecniche che usava. Ha applicato terminologie francesi a tratti specifici. Come risultato dei suoi sforzi e di quelli dei suoi studenti, il massaggio svedese (Massaggio classico in Svizzera) ha i seguenti termini: pascolo, impastamento, attrito e toccatura.

Negli Stati Uniti, sono stati due fratelli medici a introdurre la pratica del massaggio. È George Henry Taylor (1821-1826) e Charles Fayette Taylor (1826-1899). Anche il Dr. S. Weir Mitchell a Philadelphia e il Dr. Douglas Graham di Boston hanno fornito supporto. Graham ha pubblicato diversi articoli sull'argomento. Ha anche pubblicato uno dei primi libri sul numero nel 1884, il "Recent Massage Development" pubblicato nel 1893.

Tra la fine del 1800 e il 1900, ulteriori progressi nel massaggio fornirono uno stato di trattamento medico rispettabile. John Harvey Kellogg (1852-1943) del Battle Creek Sanatorium inserì massaggi e idroterapia nei suoi trattamenti. Un anno prima, diverse donne avevano fondato la Society of Experienced Massagers of Britain che stabilisce standard per lo studio e le precondizioni per l'apprendimento dei massaggi.

Il massaggio dei 20and secolo

Continuano i progressi e i lavori sulla questione della terapia di massaggio. Sigmund Freud contò il massaggio nel suo trattamento dell'isteria. Sir William Bennett fondò un dipartimento di massaggi all'ospedale

San Giorgio di Londra, Inghilterra nel 1899. L'ospedale di St. Thomas in quella stessa città ha vissuto un dipartimento di massaggi fino al 1934.

All'inizio del XX secolo, la terapia di massaggio cominciò a far parte di una varietà di trattamenti. Sir Robert Jones, direttore dell'ospedale militare speciale per la chirurgia di Londra, ha incoraggiato l'uso del massaggio. Ha detto che aiuta ad alleviare il dolore, contribuisce a migliorare la circolazione, riduce l'incidenza dell'edema e promuove la dieta di sostanze tissutali sane. Alla fine della prima guerra mondiale, Kurre W. Ostrom aveva pubblicato il suo libro sul massaggio svedese (1918).

Diversi tipi di sistemi di massaggi hanno iniziato a emergere durante la prima metà del 20 ° secolo. Jiro Murai sviluppò la forma di massaggio giapponese chiamata Jin shin jyutsu e Mary Lino Burmeister la presentò in America negli anni '60.

Janet Travel ha iniziato a esplorare il massaggio di punti sensibili negli anni '50, pubblicando il suo libro di testo con David Simons nel 1983. Ida Pauline Rolf (1896-1979) pubblicò nel 1963 il suo libro sull'integrazione strutturale (IS), creando e promuovendo il metodo di massaggio chiamato Rolfing. Francis Tappan (1915-1999) ha pubblicato il suo lavoro con la coppia Gertrude Beard ed Elizabeth Wood. Il loro lavoro, il famoso libro "Massaggio: principi e tecniche", è diventato un classico libro di testo sin dalla sua pubblicazione nel 1964.

Massaggio oggi

La terapia con massaggi si distingue chiaramente dal massaggio. Il massaggio sessuale e sensuale conserva una grande stima nelle menti del pubblico, ma non viene applicato come massaggio di trattamento, rimane segreto. La masterapia ha davvero guadagnato il rispetto che merita. Riacquistò la stima che una volta era indossata.

IL MASSAGGIO CON TUTTI I SUOI FORMI - MASSAGE AREA BOUTIC

Obiettivi e benefici del massaggio

La terapia dei massaggi è un buon modo per migliorare la sua vita. È vantaggiosa per diversi motivi. È un metodo che non fa alcuna differenza nel sesso, nell'età o nella razza. Toccare è una parte essenziale della nostra vita. Non importa chi siamo, possiamo godere dei poteri positivi del tatto o del massaggio terapeutico.

La terapia con massaggi può influenzare positivamente la salute delle persone di qualsiasi età. I bambini e gli anziani possono godere della terapia di massaggio. Il senso del tatto è più che una sensazione. È più alto di una semplice imposizione di mani o carezza occasionale. La terapia con massaggi è un modo per mantenere e migliorare la sua salute.

A seconda del tipo, la terapia di massaggio viene applicata a un problema specifico, a una parte particolare del corpo, è il caso di massaggi sportivi, ad esempio, o ha un campo di applicazione più generale. Il suo obiettivo può anche variare a seconda del professionista e del cliente. Potrebbe essere per mantenere o ripristinare. Eppure, nel complesso, l'obiettivo della terapia di massaggio rimane lo stesso - promuovere e mantenere un equilibrio tra salute del corpo.

Massaggio in pietra calda

Il massaggio Hot Stone è una tecnica di massaggio terapeutico per la quale una pietra riscaldata è tenuta dal massaggiatore che la usa per applicare movimenti di massaggio consueti e tradizionali di massaggi svedesi. Le pietre utilizzate sono solitamente rocce basaltiche vulcaniche nere e lisce di diverse dimensioni e forme perché tendono ad assorbire il calore e trattenerlo per lunghi periodi di tempo. Queste rocce sono solitamente riscaldate in acqua tra 48 e 66 gradi Celsius. È noto che i nativi americani usavano anche pietre calde per scopi medici, ma queste erano riscaldate direttamente dal fuoco. Questa tecnica di pietre riscaldate con il fuoco è stata restaurata da Mary Nelson, che proveniva da Tucson, in Arizona, e poi l'ha depositata con il marchio "The Stone Therapy".

A causa del calore delle pietre, il massaggio aux Pierres chaudes è profondamente calmante e deliziosamente rilassante. Rilasci rapidamente la tensione di ciascun tessuto molle, sia che si tratti di muscoli, tendine o legamento che è incluso in questo trattamento. Una pace gentile e confortante invase il paziente quasi immediatamente. Le pietre calde vengono utilizzate durante tutta la sessione per massaggiare, ictus, premere, manipolare e impastare i tessuti morbidi del cliente. Occasionalmente, le pietre riscaldate sono progettate per essere in grado di rimanere in posizione su punti strategici come lungo la colonna vertebrale, nel palmo delle mani o tra le dita dei piedi. Questa manovra promuove un flusso di energia ottimale attraverso tutto il corpo. Non appena le pietre si raffreddano, il terapeuta del massaggio le sostituisce con altre, appena riscaldate, ma le parti infiammate, ferite o gonfiate saranno spesso trattate con pietre fredde e non calde.

Per massimizzare la masterapia a Hot Stones, i pazienti sono incoraggiati a:

  • Indicare qualsiasi disagio come quello che potrebbe essere causato da pietre troppo calde, dal massaggiatore che applica una pressione troppo forte, dalla musica dell'umore che potrebbe essere troppo rumorosa, dalla temperatura della stanza che potrebbe essere troppo alta o troppo bassa, così via.
  • Astenere dal mangiare un pasto pesante o ingerire alcol poco prima della sessione.
  • Arrivare bene in anticipo per fare il punto e rilassarsi prima del trattamento.
  • Se possibile prendere una sauna, un bagno di vapore o una vasca idromassaggio prima della sessione, in quanto si rilassa e rilassa i muscoli per ottenere risultati finali migliori per l'intero trattamento. Se la vasca idromassaggio è stata trattata con cloro, ai clienti viene chiesto di fare bagni caldi per rimuovere i resti di sostanza chimica.
  • Rimuovere tutti i vestiti e assicurarsi di essere coperto bene da una coperta. Questo dà al massaggiatore un migliore accesso e un contatto diretto con la pelle.
  • Respirare lentamente e profondamente durante tutta la sessione, aiuta a rilassare il corpo e rilasciare più tossine.
  • Pensamenti di sbattere le spalle alla sessione concentrandosi sulla sensazione dei movimenti del terapeuta sulla loro pelle nuda.
  • Dopo la sessione, scendono molto lentamente dal tavolo dei massaggi per evitare vertigini.
  • Assorbere tutti i risultati del trattamento segnando un tempo di calma tranquillità.
  • Bevi molta acqua dopo il massaggio per brandire e lavare le tossine rilasciate durante il trattamento.

Il massaggio di pietra calda è vantaggioso in vari modi, in quanto incoraggia un profondo rilassamento dei muscoli e dei tessuti molli, riduce lo stress, rilascia tossine, allevia il dolore, migliora la circolazione e calma la mente. Pertanto, esiste un elenco impressionante di malattie che vengono trattate attraverso i massaggi a Hot Stones, come ad esempio:

  • Dolore muscolare dovuto a abusi, lesioni o stress.
  • Dolore alla schiena causato da lesioni, posture scadenti o abuso.
  • Sclerosi multipla (SM).
  • Stress, ansia, nervosismo e depressione. Un gran numero di problemi circolatori.

Il massaggio alle Hot Stones richiede un addestramento specializzato. Richiede più tempo di preparazione per disinfettare e riscaldare le pietre, le sessioni sono spesso più lunghe del solito e anche il tempo di pulizia è lungo. Pertanto, il massaggio in pietra calda tende ad essere più costoso di qualsiasi altro massaggio tradizionale e svedese di base. Ma ne vale la pena e te lo meriti!

Il massaggio della testa indiana

Trova le sue origini in una pratica curativa che era e continua ad essere un rituale indiano per oltre 4.000 anni. Gli indiani, pensavano che se i canali energetici sono bloccati e il flusso di energia positivo è ostruito, l'energia negativa si accumula e porta a più malattie e disfunzioni, come stress, depressione, insonnia, dolore e mali localizzati e isolati, scarsa circolazione sanguigna, cattiva salute, così come la perdita di capelli o calvizie. Pertanto, lo scopo principale e l'intento del massaggio della testa indiana è quello di fermare i blocchi e consentire all'energia positiva di fluire liberamente attraverso l'intero corpo per sbarazzarsi dell'energia negativa accumulata.

In passato, gli indiani di tutte le età e spesso, ma non esclusivamente, le donne, si riunivano in ampi gruppi e si massaggiavano a vicenda. Hanno iniziato applicando una varietà di oli di noce e semi (cocco, oliva o sesamo) che alimentano capelli e cuoio capelluto mentre il massaggio ha permesso una migliore circolazione. Oggi, gli indiani moderni ricevono regolarmente i loro massaggi di testa in saloni di bellezza e parrucchieri.

Il massaggio indiano è stato introdotto in Occidente nei primi anni '70 da Narendra Mehta, un osteopata nativo di Bombay e terapeuta dei massaggi. Poiché innumerevoli tecniche di massaggio della testa indiana sono state trasmesse di generazione in generazione, il signor Mehta ha sviluppato la sua particolare tecnica integrando il massaggio della testa, del collo e della spalla in una singola terapia robusta che promuove e eleva il corpo a stati intensi di salute e benessere fisico, mentale e spirituale. Il signor Mehta ha chiamato il suo completo trattamento Champissage. Champi significa "massaggio alla testa" in indiano ed è anche l'origine della parola "Shampoo" in inglese e poi "shampoo" in francese. Con l'aiuto della campagna di promozione del signor Mehta, Champissage ha rapidamente guadagnato popolarità in Europa e altrove nel mondo. Riassume la sua convinzione che è in realtà quella dei suoi antenati facendo, dalla sua attuale casa di Londra, la seguente dichiarazione: "Sfortunatamente, in Occidente, le persone si preoccupano della salute dei loro capelli solo quando iniziano a perderli. I capelli sani dovrebbero essere incoraggiati fin dall'infanzia con un massaggio regolare. "

Il corpo ha sette chakras che sono centri che regolano il flusso di energia attraverso il corpo. Il Champissage opera sui tre maggiori centri di potenza o chakras che sono sul cranio, sulla fronte e sulla gola, mira a portare il corpo a un equilibrio appropriato e appropriato. Di conseguenza, si hanno capelli forti, setosi, lucidi, sollievo dallo stress, sonno riposante, aumento dell'energia e chiarezza mentale affilata.

Il massaggio indiano della testa o del Champissage si realizza in un luogo tranquillo dove il cliente può sedersi comodamente su una sedia e il massaggiatore può stare in piedi o sedersi proprio dietro il paziente. La sequenza di trattamento è la seguente:

  • Spalle. Premere lentamente i muscoli trapezoidi alla base del collo facendo un movimento esterno verso le spalle. Questo viene ripetuto tre volte aumentando leggermente la pressione.
  • Il collo. Il collo viene massaggiato con movimenti circolari, iniziando dalla clavicola e terminando alla nascita dei capelli. Questo è ripetuto tre volte.
  • I lati della spalla vengono quindi accarezzati con un movimento rotolante che inizia sotto la mascella e termina alle spalle. Questo è ripetuto tre volte.
  • Pur evitando le vertebre, la parte posteriore del collo viene premuta con un movimento morbido e rotante della clavicola alla nascita dei capelli e questo viene ripetuto cinque volte.
  • Testa. La testa viene spostata tre volte lentamente e delicatamente in avanti e all'indietro.
  • L'intero cuoio capelluto viene massaggiato con una leggera pressione quattro o cinque volte e poi il cuoio capelluto viene bruscamente strofinato senza causare dolore per un buon minuto.
  • I capelli. Le dita sono tre volte passate nei capelli mentre se ne vanno dalla parte anteriore alla parte posteriore.
  • I templi. I templi vengono manipolati tre volte con un piccolo massaggio circolare e movimenti di pressione.
  • La fine. Caraggiare delicatamente l'intera testa dalla fronte alla parte posteriore per un minuto rendendo gradualmente le carezze più leggere e leggere.

Terapia del massaggio marziale coreano

La terapia marziale coreana, nota anche per il suo acronimo KMT (Terapia marziale coreana) è stata riconosciuta per la sua efficacia nel mantenere i soldati nella loro migliore forma così come prima e dopo i combattimenti. Pertanto, la terapia marziale coreana è stata molto utilizzata e strettamente associata alle molte arti marziali coreane dal 17 ° secolo.

Una nuova arte marziale coreana, combinata con diverse arti marziali della Corea del Nord e disciplina giapponese Aikido, fu introdotto in Corea nell'ultima parte del 19 ° secolo sotto il nome di Hapkido. Oggigiorno, il Hapkido è una delle arti marziali più popolari in Corea e in tutto il mondo, è strettamente correlata alla terapia marziale coreana.

La terapia marziale coreana era diffusa negli Stati Uniti da Jae Kwon Yun, un maestro di arti marziali coreano specializzato in Hapkido per diversi anni. Ha aperto una scuola di terapia marziale coreana dove ha integrato l'aspetto combattivo del Hapkido con l'aspetto terapeutico della terapia marziale coreana. Questo è, secondo lui, un perfetto equilibrio.

Ora che abbiamo coperto alcune delle origini storiche, vedi la terapia marziale coreana stessa e la sua tecnica di massaggio dei tessuti profondi praticata in posizione seduta o allungata. Il principio fondamentale della terapia marziale coreana è quello di utilizzare una varietà di movimenti di avvolgimento fatti dal cliente per ottenere l'effetto terapeutico sul corpo e sulla mente. Tradizionalmente, la terapia marziale coreana è stata facilitata da un terapeuta, o praticante, che ha guidato il corpo del paziente nella corretta realizzazione di questi movimenti e posizioni. Tuttavia, si può facilmente praticare la Terapia Marziale coreana stessa senza perdere nessuno dei suoi valori curativi.

Un altro principio di importanza cruciale della terapia marziale coreana è l'idea che gli stessi movimenti che possono portare a dolore, lesioni e distruzione sul campo di battaglia possano anche essere usati in un'arena pacifica per portare guarigione. In altre parole, la terapia marziale coreana si basa sulla premessa che qualsiasi cosa possa ferire può anche fare il suo contrario: guarire. In effetti, molti dei punti di pressione lungo i meridiani del QI sono usati nella terapia marziale coreana per promuovere l'energia positiva, sono anche usati in Hapkido come punti per promuovere l'energia negativa e il dolore atroce.

Essendo stato creato inizialmente per essere praticato sul campo di battaglia con l'obiettivo di alleviare il dolore e la sofferenza dei combattenti, la terapia marziale coreana sta lottando per fornire risultati immediatamente curativi. Ciò è in diretta opposizione ad altre tecniche di medicina alternativa che aspirano ad effetti a lungo termine, per diverse settimane, mesi o addirittura anni. La terapia marziale coreana è una combinazione di tecniche più frequentemente utilizzate in queste sono le carezze tradizionali per massaggi, lo stretching, l'applicazione di pressioni deliberate su punti specifici lungo il corpo, la terapia yin yang e il lavoro energetico coreano. Poiché la terapia marziale coreana utilizza la maggior parte dei movimenti del corpo realizzati nelle arti marziali, evita al terapeuta alcune delle opere e, quindi, è stato privilegiato da molti professionisti.

La terapia marziale coreana potrebbe non essere stata di grande utilità nei campi di battaglia contemporanei come in passato, ma è certamente formidabile nel trattamento delle malattie più contemporanee come le sindromi del movimento ripetitivo, lo stress e la tensione muscolare, nonché depressione, ansia, emicrania e lesioni degli sportivi.

 

Pistola massaggio per tessuto profondo - Mastore di percussioni muscolari professionali - pistola a fascia iNeckTM - Accessorio per massaggio cutaneo e corporeo, terapia marziale coreana

 

Massaggio Shiatsu

Letteralmente tradotto dal giapponese, "Shiatsu" significa "pressione di dito". È stato incorporato nella cultura giapponese circa 1.500 anni fa. Al giorno d'oggi, il massaggio Shiatsu è, infatti, solo una componente dei molti metodi di massaggio giapponesi noti come Nihon Kaifuku Anma. Il massaggio Shiatsu è meglio conosciuto tra loro ed è uno dei più usati in Giappone e altrove al mondo. Si basa sul sistema meridiano trasmesso dalle antiche arti curative cinesi e dagli insegnamenti giapponesi. In poche parole, i meridiani sono canali energetici con cui il QI e il sangue scorre continuamente attraverso il corpo. Qualsiasi interferenza con questo flusso di energia si traduce in uno squilibrio nel corpo che porta a energia insufficiente (Kyoto) o iperattivo (jitsu), compaiono i sintomi di cattiva salute o malattia. Ci sono dodici principali meridiani direttamente associati a organi vitali interni: reni, fegato, milza, cuore, polmoni, pericardio, vescica, cistifellea, stomaco, intestino piccolo e grande, nonché il sistema di controllo della temperatura corporea. I meridiani Yin (negativi) si affollano verso l'alto mentre i meridiani yang (positivi) si affollano verso il basso.

Conosciuto anche come acupressione e abbastanza simile all'agopuntura che utilizza gli stessi punti, il massaggio Shiatsu è una tecnica con cui il massaggiatore applica pressioni, toccature, serrature, stiramenti e attrito sul corpo del paziente usando non aghi come nell'agopuntura, ma i suoi pollici, dita, palme, gomiti, ginocchia e piedi lungo i meridiani per liberare i canali e quindi consentire energia gi circolare in modo ottimale. Essendo una "comunicazione toccata" e una medicina preventiva, il primo obiettivo del massaggio Shiatsu è quello di perfezionare e perfezionare le funzioni naturali del corpo prima che compaiano problemi di salute. Il corpo umano, nella filosofia Shiatsu, è visto come un universo microcosmico in miniatura nell'intero universo, entrambi dominati dai cinque elementi (metallo, legno, acqua, fuoco, terra) e il yin e il yang. Per la salute ottimale del corpo e della mente, nessun elemento deve dominare un altro e questo è esattamente ciò che viene cercato.

Il massaggio Shiatsu è realizzato sul paziente attraverso un grande indumento fatto di fibre naturali. Il paziente è sdraiato su un tappeto. Mentre il trattamento agisce profondamente sull'intero essere, su fisiologico, psicologico e spirituale, una varietà di emozioni reattive può emergere e il paziente può quindi sperimentare periodi di pianto, risate, esclamazioni gioiose o semplice immobilità. Questi sono tutti segni positivi che indicano che il corpo sta rielaborando le sue vecchie tendenze energetiche.

Come ci si potrebbe aspettare, i benefici del massaggio Shiatsu sono numerosi, ma i più comunemente riconosciuti sono:

  • Il lenire del nervosismo, la riduzione dell'ansia mentale e della depressione.
  • Miglioramento della circolazione sanguigna, QI e ossigeno fresco.
  • Diminuzione della pressione arteriosa e riduzione dello stress.
  • Rilassamento dei muscoli profondi e di altri tessuti molli (tendoni, legamenti, articolazioni, tessuti connettivi e pelle).
  • Sollievo dal dolore e dal mal di testa (mal di testa, mal di schiena, muscoli rigidi o allungati, crampi sulle gambe) a causa di stress, iperattività, menopausa, stitichezza e così via.
  • Miglioramento dei sistemi respiratori e digestivi.
  • Il sollievo dei sintomi dell'artrite,
  • Rilascio e pulizia di rifiuti metabolici e tossine.
  • Miglioramento del sistema immunitario del corpo.
  • Migliore flessibilità e scala di movimento.
  • L'aumento della percezione mentale e spirituale e della lucidità.
  • Promozione di un senso totale di energia, vigore, ringiovanimento e benessere.

Prova il massaggio Shiatsu e guardati quanto sei bene.

Massaggio sportivo

Descritto in una parola, il massaggio sportivo è una tecnica di massaggio specializzata, creata e sviluppata per gli atleti. Il massaggio sportivo prepara il corpo di sportivi professionisti e dilettanti per le loro migliori prestazioni possibili prima della partecipazione a uno sport e aiuta il corpo a riprendersi in seguito. Tuttavia, sebbene il massaggio sportivo sia stato progettato per gli sportivi, non è necessario essere un atleta per conoscere i benefici. Dopotutto, gli atleti non sono le uniche persone che si fanno male, non tengono in alcun modo il monopolio del dolore.

Il massaggio sportivo è in realtà una delle molte forme di massaggio svedese, migliora la circolazione del sangue e dei fluidi linfatici. Per abbattere e sciogliere le aderenze, che sono masse o nodi compatti nei muscoli e per espandere l'ambito dei movimenti delle articolazioni anchilosi, la terapia dei punti sensibili è incorporata come parte della sessione di massaggio sportivo. Ci sono quattro diversi tipi di terapie di massaggi sportivi che si distinguono principalmente per il momento del successo rispetto all'attività sportiva dell'atleta. In altre parole, è il loro tempismo a fare la loro differenza. I quattro tipi di massaggi sportivi sono designati come segue:

  • Massaggio sportivo prima dell'evento. Il massaggio sportivo prima dell'evento è un vigoroso trattamento massaggio, ma breve, dura da 15 a 45 minuti e viene fatto poco prima dell'evento sportivo. Sottolinea principalmente le parti specifiche del corpo dell'atleta che saranno più intensamente coinvolte nell'azione.
  • Post-evento del massaggio sportivo. Il massaggio sportivo post-evento viene effettuato un'ora o due dopo l'evento e mira a ripristinare il corpo alle sue condizioni normali aiutandolo a riprendersi dallo sforzo il più rapidamente possibile.
  • Fortificare il massaggio sportivo. Il rafforzamento del massaggio sportivo viene applicato durante l'allenamento e aiuta a addestrarsi più duramente riducendo il rischio di lesioni.
  • Massaggio sportivo riducativo. Il massaggio sportivo riducativo si occupa delle lesioni risultanti dallo sport. L'obiettivo principale del massaggio sportivo rieducativo è quello di alleviare il dolore e riportare il corpo nel suo stato iniziale, quello della pre-lesione.

Che tu sia un atleta professionista o un dilettante, o semplicemente un cittadino in bianco a cui arriva un problema specifico come un ginocchio doloroso dopo il tuo mattino che fa jogging intorno al blocco o un blocco perché hai dormito sul lato sbagliato del letto, o un dorso irrigidito perché hai dimenticato di usare le gambe per sollevare qualsiasi oggetto un po 'pesante e così via, fai questo favore a vedere un terapeuta specializzato in massaggio sportivo. Il modo migliore per trovarne uno è per passaparola o facendo alcune ricerche. Il Consiglio Nazionale di Certificazione per il Massaggio Terapeuta e l'American Massotherapy Association suggeriscono di porre le seguenti domande in un massaggiatore sportivo o in qualsiasi altro tipo di massaggiatore:

  • Si è laureato in un programma accreditato dalla Commissione sull'accreditamento della masterapia?
  • Sei accreditato o registrato come massaggiatore in questo paese?
  • Sei certificato dal Consiglio nazionale di certificazione del massaggio terapeutico e del lavoro del corpo?
  • Sei stato addestrato in un tipo specifico di massaggio?

Oltre a tutto questo, dovresti semplicemente rilassarti e goderti il ​​processo mentre il tuo corpo sarà guidato sulla strada per la guarigione.

Il massaggio svedese

Il massaggio svedese, progettato da Henri Peter Ling, un fisiologo dell'Università di Stoccolma, fu rivelato al pubblico nel 1812 come mezzo per aumentare la circolazione sanguigna, alleviare lo stress e il dolore muscolare, aumentare la flessibilità e promuovere il totale rilassamento del corpo e della mente. Il massaggio svedese fu importato negli Stati Uniti negli anni '50 del XIX secolo da Charles e Georges Taylor, due fratelli che praticavano la medicina a New York, che aprirono le prime due cliniche nel Nuovo Mondo, la prima a Boston, nel Massachusetts e la seconda a Washington, che Ulisse. S. Grant, un famoso generale della guerra civile americana (1869 - 1877), avrebbe partecipato regolarmente a trattamenti di massaggi svedesi.

Fin dalle sue origini all'inizio del XIX secolo, il massaggio svedese è diventato una delle tecniche più utilizzate nel mondo occidentale ed è la base di una serie di altre terapie di massaggio occidentali, che includono massaggio sportivo, massaggio ai tessuti profondi e aromaterapia. Per raggiungere i suoi obiettivi, il massaggio svedese utilizza sette movimenti terapeutici di base:

  • Fiorisce. Queste sono carezze lunghe, morbide e rilassanti che mirano al cuore mentre seguono le curve naturali del corpo. Gli oli di massaggio sono spesso usati per facilitare i movimenti regolari e per riscaldare i muscoli.
  • Ritagliamento. Questi sono movimenti che usano la carezza che solleva, allunga o malassa i tessuti molli del corpo. Questo processo porta il sangue in un'area determinata e aiuta a rilassare i muscoli tesi e l'aponerose e il resto del corpo.
  • Pressione del puntoQuesti movimenti sono diretti a punti annodati o induriti e dolorosi al tatto. La pressione è diretta a questi punti per romperli e rilasciare il muscolo.
  • Attrito profondo. Questi sono movimenti circolari molto piccoli che premono leggermente sotto la superficie della pelle e nel muscolo sottostante. Queste carezze rilassano i muscoli che sono stati contratti e tesi nei loro punti profondi a causa della sovraattività o dello stress emotivo.
  • Roulement cutaneo. Questo movimento comporta il pizzico di una piega della pelle e il movimento in avanti in un movimento di cuscinetto. Questo processo toglie la pelle dai suoi tessuti connettivi per promuovere una migliore circolazione sanguigna che dà una migliore tintura della pelle.
  • Tapping. Questo movimento richiede un battito ritmico con le mani in cavità o con le mani in posizione di presa del karate. Questa pratica risveglia il corpo dandogli vitalità e una sensazione di energia e salute.
  • Brossage of the FigtsQuesto movimento viene solitamente effettuato alla fine della sessione. La punta delle dita sfiora leggermente la superficie della pelle per rilassare i muscoli stimolati mentre calma il sistema nervoso.

I vantaggi più importanti del massaggio svedese sono:

  • Rilassamento dei muscoli stanchi, tesi o on-usati.
  • L'aumento della circolazione sanguigna senza sovraccaricare il cuore.
  • L'aumento della flessibilità e della grandezza dei movimenti estendendo i tessuti molli del corpo: muscoli, tendini, legamenti, pelle, articolazioni e tessuti connettivi.
  • Stimolazione del sistema nervoso contemporaneamente al rilassamento del fine nervoso.
  • La diminuzione del tempo di recupero dei muscoli tesi pulendo i tessuti di acido lattico e acido urico, nonché qualsiasi altra tossina e rifiuti metabolici.
  • Dare alla pelle un aspetto più sano e più vibrante del benessere.
  • Aiuta il paziente a raggiungere un senso di connessione e coscienza corporea per mantenere una migliore postura o posizione.
  • Sollievo dal dolore e qualsiasi disagio associato a tensione muscolare, fratture, distorsioni e articolazioni sciatiche e curve.
  • Riducendo la sofferenza emotiva.

 

Macchina per massaggio del collo intelligente - 3D Portable & Wireless - Accessorio per massaggio iNeckTM, massaggio Zen

 

Il massaggio Zen

Molte tecniche di massaggio esistono oggi; alcuni di loro dal mondo orientale dell'antichità quando altri sono più recentemente del mondo occidentale. Sebbene siano nati da convinzioni molto filosofiche e culturali, ognuna di queste tecniche di rilassamento del massaggio generare, ma nessuno lo fa altrettanto bene di quello che è nato ad Austin, in Texas, ed è stato nominato Massage zen. A proposito, lo Zen è un'antica disciplina cinese che significa "meditazione", si concentra sulla parte meditativa del pratica del dharma e il saggezza sperimentale chi è anche chiamato zazen o la via per l'illuminazione. Pertanto, si sta allontanando dalla conoscenza teorica e dalla teologia.

Raggiungendo il centro più profondo di ogni cella nel corpo, il massaggio Zen incarna lo stato mentale totale e inequivocabile, la pace e rilassato. Combinando un assortimento di tecniche molto sofisticato e collaudato nel tempo, il massaggio Zen si permette di subire una calma spontanea e un'immagine perfetta di esperienza energetica equilibrata. Le molte caratteristiche che sono parte integrante di un trattamento del massaggio Zen completamente terapeutico sono:

  • Le pietre calde. È una procedura curativa che utilizza pietre riscaldate che vengono spostate lungo i muscoli del paziente in movimenti morbidi e regolari e pressione ben calcolata.
  • La pulizia dei pori all'asciugamano caldo. Questo trattamento di purificazione comporta l'applicazione di asciugamani che sono stati appena cotti a vapore su tutto il corpo. Il calore degli asciugamani apre i pori per pulire e rivitalizzare la parte esterna della pelle (epiderma) mentre raggiunge strati più profondi, derma e ipoderma.
  • Il tappeto organicoIl tappeto organico calma e rilassa i muscoli tesi e dolorosi e calma i nervi irritati. Il tappeto organico trasporta l'argomento in un regno di benessere completo fisicamente come psicologicamente.
  • aromaterapia. Gli oli essenziali puri sono usati per aiutare il soggetto a rilassarsi, poiché lo stress viene espulso, è allora che un equilibrio completo e il benessere invadono il cliente.
  • Il massaggio dei piedi della menta. Il massaggio dei petti con menta liscia e ammorbidisce i piedi stanchi e dolorosi e dà un senso di armonia e pace che si irradia dalle punte delle dita dei piedi alla parte superiore della testa.

La terapia di massaggio Zen è un trattamento di massaggio non invasivo e naturale la cui completa sicurezza è stata clinicamente dimostrata pur essendo altamente efficace nella dissipazione dello stress che ha dimostrato di essere la causa principale di un numero infinito di problemi di salute fisiologica e mentale. Alcuni dei benefici più significativi che sono stati attribuiti all'efficacia della terapia con massaggio Zen sono:

  • La diminuzione della pressione eccessiva indicata in termini medici come ipertensione e di cui si è spesso parlato come il "assassino silenzioso".
  • Il miglioramento del MOR di dormireIl MOR significa rapido movimento degli occhi ed è caratterizzato da, hai indovinato, movimenti veloci degli occhi. Include anche un EEG veloce a bassa tensione comunemente chiamato onde cerebrali. In media, un adulto sano trascorre circa il 20-25 percento della sua notte di sonno nella fase MOR, che è essenziale per una buona salute.
  • La diminuzione di affaticamento del corpo e della mente che porta naturalmente a una migliore concentrazione e migliori capacità motorie.

In conclusione, la terapia zen del massaggio aiuta il soggetto a liberare le sue paure, a rilassare il suo corpo, a liberare le sue tensioni, a calmare la sua mente ea calmare i suoi sensi.

Massaggio riflessologico (o riflessologia)

Massaggio riflessologico o riflessologia, è anche noto come terapia di zona. È una tecnica medica alternativa in cui massaggi o carezze, serrature, pressioni, attriti e supporti sono esercitati su parti molto specifiche dei piedi, delle mani e delle orecchie. Questo massaggio promuove o stimola effetti benefici sugli organi vitali interni (cuore, fegato, cervello, stomaco, vescica, seno, milza, cistifellea, pituitaria, ghiandola surrenale, pancreas, reni, uretere, colon, intestino tenue, tiroide, bronchiale, coccice, polmoni e appendice (voce, collo, gola, occhi, orecchie, ascella, spalla, braccio, seno, plesso solare, nervo sciatico, diaframma). L'intenzione è migliorare la salute generale del corpo e della mente.

L'American Association of Reflexologists afferma che il massaggio riflessologico si traduce in una migliore circolazione sanguigna, disintossicazione dei rifiuti metabolici, riduzione della tensione e facilitazione della capacità del corpo di trattarsi. L'Associazione afferma anche che il massaggio riflessologico è efficace contro il mal di schiena, il mal di testa, l'infertilità, l'artrite e altri problemi spirituali o corporei.

Studi e ricerche non sono mai stati in grado di raggiungere conclusioni cliniche sull'efficacia del massaggio riflessologico. Sulla scia di ciò, i professionisti della cultura occidentale hanno ripetutamente espresso le loro preoccupazioni su questa pratica e sul fatto che può ritardare pericolosamente la guarigione di gravi problemi di salute. Hanno anche trattato come pseudo-scienziato, l'affermazione che la riflessologia deve manovrare l'energia (gi), perché non vi è alcuna prova scientifica dell'esistenza di energia vitale, nessuna struttura cristallina o percorso nel corpo umano. Negli Stati Uniti, gli stessi critici medici disapprovano la mancanza di formazione medica e la breve durata della formazione in quanto viene eseguita. Deplorano il fatto che non vi sia una regolamentazione centrale per accreditare o certificare i massaggi terapisti che praticano la riflessologia. Viceversa, diversi paesi europei richiedono che i riflessologi siano addestrati e certificati medici con una comprensione approfondita dell'anatomia e della fisiologia.

Tuttavia, dalle antiche medicine cinesi, i riflessologi affermano che il corpo umano possiede un campo energetico invisibile che è la forza della vita o la qi e insistono sul fatto che un blocco o l'ostruzione di questa forza vitale può prevenire o annullare la naturale tendenza del corpo a auto-guarigione e migliorare la salute e il benessere.

Il dottor William H. Fitzgerald, uno specialista di orecchio, naso e gola, e il suo compagno Dr. Edwin Bowers furono i primi pionieri della riflessologia negli Stati Uniti nel 1913. Chiamando la loro teoria "terapia di zona", Drs. Fitzgerald e Bowers hanno affermato che, in effetti, applicare pressioni su alcuni punti specifici del corpo ha effetti antidolorifici e anestetici su altre parti lontane.

Negli anni '30 e '40, Eunice D. Ingham, infermiera e fisioterapista, dichiarò che mani e piedi sono particolarmente ricettivi e sviluppò un diagramma dell'intero corpo collegato in punti di impulso o riflesso sui piedi. Ingham ha cambiato la "terapia di zona" discussa in "riflessologia" o "massaggio riflessologico" e la sua rappresentazione di riflessi continua ad essere seguita oggi.

Se il massaggio riflessologico raggiunge i risultati esatti che sostiene di ottenere è, a mio parere, non così importante. Ciò che è più importante qui è che un vigoroso massaggio di mani e piedi offre una sensazione molto buona, specialmente dopo una dura giornata di lavoro, quindi deve essere terapeutico in qualche modo.

Terapia di massaggio balinese

Provenendo dall'isola esotica di Bali, la terapia di massaggio balinese è una delle molte tecniche di massaggio antiche e tradizionali dell'Indonesia trasmesse di generazione in generazione come metodo di cura per un'ampia varietà di affetti. Il massaggio balinese è straordinariamente unico in quanto combina diverse pratiche di medicina alternativa come la terapia di massaggio, l'acpressione, la riflessologia e l'aromaterapia con l'uso di oli essenziali fragranti da forti gelsomino, rosa, sandalo, cocco, cempaka, sandat o aromi di frangipane in una singola sessione di massaggio. Come è vero con la maggior parte delle tecniche di massaggio, il massaggio balinese si sforza di raggiungere lo stato ultimo di rilassamento del corpo e della mente. Ciò che differenzia è che Balinese crede che, per raggiungere questo alto stato di rilassamento, sangue e ossigeno debbano fluire liberamente ed è solo dopo che il qi o flussi di energia a turno senza restrizioni.

La terapia di massaggio balinese viene eseguita su un tavolo da massaggio convenzionale o su un tappeto macinato e viene prestata molta attenzione agli oli odorosi che di solito vengono applicati alla temperatura ambiente. Per fortificare una parte del corpo sofferente o dolorosa, viene applicato un olio riscaldato con una miscela aggiuntiva di limone, chiodi di garofano o zenzero. In tutto, il gruppo di fragranze utilizzate nella terapia di massaggio balinese è destinato a indurre rilassamento, promuovere il rilassamento del corpo e mantenere il nervosismo e le tensioni dannose lontane.

Per raggiungere tessuti muscolari più profondi, il terapeuta del massaggio balinese applica alternativamente il malassamento vigoroso, la mobilitazione delle fibre e il rotolamento della pelle con movimenti molli per ciascun muscolo corporeo. Per migliorare i risultati a lungo termine, sono applicati generosamente movimenti di acupressione robusti come pressioni a punti elevati o pressioni dei palmi della mano oltre a tecniche di massaggio predominanti come lo scivolamento, l'esplorazione lunga e breve e la manipolazione.

La terapia di massaggio balinese è tutt'altro che morbida o delicata ed è quindi più e più volte rispetto alAyurveda, un metodo medicinale indiano olistico che è considerato dalla maggior parte delle persone intenso. È proprio per l'intensità intrinseca del massaggio balinese che questa terapia riesce a raggiungere la profondità dei muscoli irrigiditi e tesi per calmare le loro contrazioni. Pertanto, la terapia di massaggio balinese è molto frequentemente prescritta per lesioni sportive o articolazioni rigide e dolorose, ma anche per alleviare mal di testa e altri tipi di mal di testa, per dissipare le perdite di sonno e l'insonnia, per mitigare le malattie respiratorie croniche e acute a causa di allergie e asma, per stimolare la circolazione sanguigna e il sistema linfatico, nonché per dissipare lo stress e ridurre l'ansia e la depressione. In sostanza, il massaggio balinese è un sistema terapeutico rigoroso ma prodigo che mira a portare il corpo e la mente in piena sincronizzazione di salute, benessere, tranquillità e rinnovamento spirituale.

Per prepararsi a un massaggio balinese, datevi il tempo di godere dell'intera esperienza e del momento successivo. In determinate circostanze, il massaggiatore potrebbe aver bisogno di modificare il trattamento o gli oli usati e per questo motivo dovresti fargli sapere se:

  • Sai che sei incinta o pensi di poterlo essere.
  • Hai dolore o rigidità nelle articolazioni o negli arti.
  • Hai avuto un infortunio o sei stato sottoposto a un intervento chirurgico.
  • Soffri di pressione alta o bassa.
  • Lei ha qualche forma di problemi cardiaci o qualsiasi altra malattia per cui segue il trattamento.

Bali è solo una delle 17.508 isole che formano la Repubblica d'Indonesia, si trova nel sud-est asiatico ed è il più grande stato arcipelagico del mondo. Molte altre isole indonesiane hanno adottato le proprie tecniche di massaggio che sono simili al massaggio balinese nel loro tentativo di trattare il corpo e la mente, ma sono anche distinte e portano le proprie caratteristiche uniche. Eccoli qui:

  • Massaggio Sasak.
  • Il massaggio di Lombok.
  • Massaggio Urat.
  • Il Boreh balinese. Una pasta di spezie è usata per alleviare il dolore, questa tecnica di massaggio è stata progettata dai coltivatori di riso locali.
  • Il Rituel Javanais Lulur. Di solito viene giustiziato su spose in preparazione del giorno del loro matrimonio.

Ti ha fatto venire voglia di provare il massaggio balinese? Buono! Vacci piano, goditi il ​​processo e uscirne ha un profumo del cielo.

Massterapia come complementare di medicina alternativa

La masterapia è un termine ampio che comprende una varietà di procedure e metodi per premere e manipolare i muscoli del corpo e altri tessuti molli come tendini, legamenti, pelle e tessuti connettivi. L'obiettivo principale della terapia di massaggio è quello di rilassare i tessuti molli promuovendo al contempo un aumento dell'afflusso di sangue e ossigeno in aree masse e, quindi, questo riduce i crampi e il dolore. La terapia dei massaggi viene solitamente praticata con le dita, le mani, le braccia, le ginocchia o i piedi del massaggiatore. Tuttavia, occasionalmente, possono essere utilizzati anche strumenti meccanici ed elettronici.

In effetti, ci sono oltre ottanta tipi di trattamento ufficiale per la terapia di massaggio, ma i più noti sono:

  • Massaggio di tessuti profondi. Questa tecnica utilizza una combinazione di carezze e pressioni profonde dalle dita applicate molto al di sotto della pelle e nei muscoli dolorosi nel tentativo di sciogliere i nodi e rilasciare contrazioni.
  • Massaggio dei punti sensibili. Questo processo è anche noto come massaggio a punti di pressione e si concentra maggiormente su punti sensibili myofascial con maggiore forza rispetto al massaggio dei tessuti profondi. L'obiettivo qui è di sciogliere nodi dolorosi formati nei muscoli e alleviare ulteriori sintomi in aree più isolate del corpo.
  • Il massaggio svedese. Questo sistema utilizza carezze oblune (o allungate), malassi e attriti di muscoli, nonché movimenti articolari per aumentare l'entità dei loro movimenti e flessibilità.
  • Il massaggio shiatsu. Usando pressione ritmica, toccature, abbracci e attriti lungo il meridiano e molte altre parti del corpo, l'obiettivo principale di questa massiterapia orientale è aumentare il flusso di un'energia fondamentalmente importante chiamata qi. Nell'antica medicina cinese, questa energia è pensata per essere la forza vitale che regola il benessere spirituale, emotivo, mentale e fisico di una persona ed è facilmente influenzata quando viene sottoposta a forze rivali del yin e di yang.

Sia che si tratti di una delle quattro massoterapie sopra menzionate utilizzate come supplementare di medicina alternativa (MAC) o di una qualsiasi delle ottanta terapie riconosciute, ci sono punti importanti da considerare:

  • Non si deve usare alcuna terapia di massaggio al posto di cure mediche regolari o continue.
  • La terapia con massaggi non dovrebbe essere una scusa per ritardare la consultazione di un operatore sanitario per i problemi medici esistenti.
  • La formazione e le qualifiche del massaggiatore devono essere verificate e la sua esperienza per specifiche condizioni mediche e sanitarie.
  • Qualsiasi altro medicinale supplementare alternativo (MAC) come erbe, integratori, diete speciali o qualsiasi altro trattamento suggerito dal massaggiatore deve essere esaminato da un medico professionista.
  • Sebbene la terapia di massaggio (il suo funzionamento e la sua ragion d'essere) sia stata studiata per anni e continui ad essere, molto rimane inspiegabile
  • Se e quando una terapia di massaggio viene eseguita da un professionista ben addestrato ed esperto, vi è poco rischio e il peggio di essi può essere dolore temporaneo o disagio, lividi, rigonfiamento o reazione allergica agli oli di massaggio. Il piccolo numero di traumi gravi segnalati è stato innescato da mani non addestrate che non erano consapevoli del fatto che alcune condizioni mediche non dovevano essere massaggiate. È quindi essenziale consultare un medico prima di sottoporsi a massaggi, in particolare nelle seguenti circostanze:
  • Una trombosi profonda delle vene
  • Disturbo del flusso sanguigno o assunzione di fluidificanti del sangue
  • Vasi sanguigni danneggiati
  • Ossa deboli di osteoporosi, fratture recenti o cancro
  • La presenza di un'alta temperatura corporea
  • Ferite, tumori, nervi danneggiati, infezioni, infiammazioni gravi o pelle fragile
  • Una gravidanza
  • Problemi cardiaci
  • Dermatomiosite o qualsiasi altra malattia della pelle
  • Storia degli abusi fisici

I seguenti sono gli obiettivi specifici e fondamentali della terapia di massaggio. Coprono una moltitudine di funzioni e intenzioni:

  1. Rilassare il corpo, ad esempio, muscoli tesi e articolazioni rigide,
  2. Rimuovere stress e ansia dalla tua mente
  3. Stimolare il sangue e la circolazione linfatica per aiutare a migliorare varie operazioni fisiche del corpo
  4. Rafforzamento del sistema immunitario
  5. Contribuire al recupero o al recupero dei pazienti malati o indeboliti
  6. Migliorare la salute a livello generale
  7. Ridurre o alleviare il dolore cronico
  8. Elimina lo stress
  9. Creare o ripristinare l'omeostasi (stato sanitario ottimale)

 

I benefici della terapia di massaggio

 

I benefici della terapia di massaggio

La masterapia ha molti vantaggi per il corpo e la mente. Questa non è una baratina della New Age, ci sono prove a sostegno di queste affermazioni. È vero che dovrebbero essere intrapresi più studi scientifici per fornire dati aggiuntivi, ma fino ad oggi la ricerca accademica e gli studi condotti dagli Istituti nazionali della salute forniscono prove per convalidare quanto segue:

  1. Un massaggio regolare aumenta il peso dei bambini con HIV-AIDS.
  2. I pazienti che hanno subito un intervento chirurgico all'addome hanno un periodo di recupero abbastanza breve se massaggiati regolarmente.
  3. Nelle persone con ipertensione, si verifica una diminuzione della pressione arteriosa dopo la terapia di massaggio.
  4. Le persone con emicrania sperimentano una diminuzione del dolore attraverso adeguate sessioni di massaggio.

Sempre più ricerche hanno iniziato a confermare molti altri benefici attribuiti alla terapia di massaggio. Questi vantaggi comprendono:

  1. Migliore digestione.
  2. Una riduzione della pressione sanguigna.
  3. Una liberazione di secrezioni chimiche che eliminano il dolore, le endorfine.
  4. Un equilibrio ormonale.
  5. Miglioramento della circolazione sanguigna.
  6. Un aumento del flusso linfatico.
  7. Rilassamento muscolare.
  8. Un aumento dell'ampiezza del movimento muscolare e della flessibilità articolare riducendo la tensione e la rigidità.
  9. Riduzione dei gonfiori delle articolazioni o dei muscoli.
  • Guarigione più rapida di distorsioni muscolari o articolari e lesioni.
  • Ridurre le possibilità e estendere la formazione di tessuti cicatrici.
  • Riduzione dello stress e dell'ansia.
  • Riduzione della fragilità e della nausea causata dalla gravidanza.
  • Consente di penetrare negli oli essenziali nella pelle.
  • Una riduzione della dipendenza medica offrendo un sistema alternativo di gestione del dolore.

Come funziona la terapia per massaggi?

Il massaggio sulla pelle, sui muscoli o sulle parti colpite ha un grande impatto sulle funzioni dei sistemi in tutto il corpo. Applicando le tecniche del massaggio terapeutico, il praticante aumenta la circolazione lontano dal punto infiammato o interessato. Ciò riduce la stanchezza e la tensione sulle parti colpite. Il risultato è una diminuzione del dolore.

Allo stesso tempo, sfregare la parte o le parti interessate aiuta a drenare il liquido in eccesso nel sistema o parte. Riduce anche la tensione corporea. Quindi il muscolo o l'articolazione assume parte della sua mobilità persa. Sebbene la terapia di massaggio non possa davvero pretendere di aumentare la forza muscolare, stimola muscoli e articolazioni deboli e atrofizzati. Ciò aiuta a migliorare il traffico e migliorare l'ampiezza dei movimenti.

Sfigando la pelle, il praticante aiuta anche a rilasciare le endorfine. Le endorfine sono secrezioni chimiche che forniscono la sensazione di benessere ed eliminano il dolore corporeo. Mentre il massaggio rilascia endorfine, il paziente prova meno dolore. Di conseguenza, lui o lei può rilassarsi? Potrebbe essere che lui o lei abbia un sonno più lungo. Il corpo si riprende meglio quando il paziente è rilassato e inattivo. Stimolando l'azione delle endorfine, la terapia di massaggio aumenta la capacità del corpo di riprendersi da solo.

Nel complesso, il massaggio agisce sul sistema nervoso autonomo mediante la rassicurazione delle terminazioni nervose della pelle. In tal modo, aiuta ad alleviare l'intero corpo. Agisce anche sul sistema linfatico. La linfa circonda ogni cellula del tuo corpo ed è responsabile della loro fornitura di cibo. Il sistema linfatico elimina anche i rifiuti prodotti. Quando la linfa lascia il cuore, prende con sé i rifiuti prodotti, virus e batteri dalle cellule attraverso i vasi linfatici. Il sistema contiene filtri o linfonodi. Quest'ultimo purifica i contenuti che possono quindi riattivare al cuore in modo che il processo riprenda. Il massaggio assicura che non ci siano nodi o blocchi nel processo. Il massaggio stimola anche la produzione e la circolazione della linfa.

Diverse malattie sono emotive o provengono dallo stress. Ad esempio, le malattie cardiache sono un problema medico direttamente correlato allo stress. La masterapia lenisce il corpo e la mente. In tal modo, rilassa le persone. Riduce lo stress e rimuove o diminuisce i sentimenti di ansia, ansia e persino depressione.

Applicazioni positive del massaggio

Ci sono molti casi in cui è possibile utilizzare la terapia di massaggio come parte di un insieme di sistemi di medicina alternativa complementare (ACM). Questi includono:

  1. Riduzione del traffico periferico
  2. Congestione linfatica
  3. Spasmi muscolari
  4. Tensione, ad esempio mal di testa
  5. Gli stati di ansia mentale
  6. Muscoli di lino
  7. Mal di schiena

Alcuni professionisti affermano anche che i seguenti problemi di salute beneficiano direttamente o indirettamente della terapia di massaggio.

  1. Allergie
  2. Artrite o artrite reumatoide
  3. Asma
  4. Bronchite
  5. Sindrome del canale carpale
  6. Depressione
  7. I problemi digestivi e gastrointestinali della diarrea e della stitichezza
  8. Insonnia
  9. Dolore miofasciale

Prima di decidere se trattare la malattia, consultare sia i massaggiatori professionisti di buona reputazione che il medico curante.

Terapisti dei massaggi di istruzione e formazione

Se vuoi diventare un massaggiatore qualificato, dovrai educarti. Al momento, non esiste un percorso predefinito verso la carriera. Purtroppo, le esigenze di formazione e i diplomi variano da paese a paese in tutto il mondo. In effetti, le specifiche dei massaggi terapeutici possono anche variare all'interno di un paese. In Inghilterra, Canada e Stati Uniti, ad esempio, le differenze tra province e stati continuano ad esistere. Spetta al professionista esperto di massaggi assicurarsi che riceva la migliore istruzione sul campo.

Non sono le rinomate scuole di massaggi che mancano. Esiste un'ampia varietà di corsi accademici e programmi di formazione. Il programma e la specialità di ciascuno varieranno. È possibile seguire un corso che ti fornirà informazioni generali su una varietà di tecniche di massaggio. Puoi anche andare in un'università o in una scuola che si concentra su un particolare tipo di massaggio, come svedese, massaggio sportivo o punti sensibili.

Come scegliere un corso di massaggio

Scegli un corso che offre una visione più ampia dei soggetti che hanno attratto l'anatomia, la kinesiologia e la fisiologia. Questo vi darà una forte formazione nei meccanismi di base del corpo, costituzione fisica e sviluppo del motore. Dovrai capire bene il funzionamento dell'organizzazione se vuoi essere efficace nella tua scelta di carriera. Assicurati di essere sufficientemente preparato per corsi scientifici come la biologia, ad esempio.

Oltre alla fisiologia, la scuola di massaggi deve essere in grado di offrirti un programma di studio che ti prepara per le diverse tecniche utilizzate nella terapia di massaggio. Questo dovrebbe includere metodi occidentali e asiatici. Una panoramica dei massaggi dovrebbe contenere il massaggio svedese e il massaggio tradizionale cinese. Entrambi forniscono una conoscenza generale eccellente e completa della storia e delle tecniche di massaggio terapia di cui avrai bisogno nel campo selezionato.

Specializzazione in massterapia

Potresti anche volerti specializzare. Ci sono diverse scuole di massaggi che si concentrano solo su un tipo specifico di massaggio terapia. Mentre continui a imparare le basi, enfatizzerai di più su un particolare tipo o tecnica. Puoi scegliere di concentrarti su Shiatsu, Reflexology, Reiki o Massaggio Aromathapeutic. Il tuo interesse può essere sul massaggio dei punti sensibili, sul massaggio svedese o sul massaggio sportivo. Ti consiglio solo di avere conoscenze di base prima di impegnarti in un'area più specifica. Eviterà di perdere tempo in un corso che alla fine non corrisponde ai tuoi obiettivi. Se non sei sicuro della tua preferenza, registrati per un corso generale.

Laboratori di massaggi

Un buon modo per sapere cosa ti piace è frequentare i workshop. Diverse università locali o altri programmi di formazione continua offrono corsi di interesse speciale. Questo include spesso le istruzioni di massaggio. Partecipa a uno o più di questi corsi per vedere se hai il profilo, il talento e l'intenzione di diventare un massaggiatore.

Massaggio (Pratico contro teoria)

Quando si seleziona, guardare il numero di ore di pratica e teoria che le scuole offrono. A lungo termine, ciò che imparerai determinerà il tipo di massaggiatore che diventerai. Pertanto, è essenziale sapere se la tua scuola insegna specificità.

  • Si concentra sull'aspetto teorico o pratico?
  • Hai abbastanza sessioni per applicare ciò che impari?
  • C'è un tipico programma di apprendimento in cui puoi vedere e implementare ciò che impari?

Abilità imprenditoriali

Quando si seleziona, guarda quali scuole offrono lezioni di gestione. Questi corsi ti permetteranno di conoscere le diverse possibilità offerte ai massaggi terapisti. La tua formazione includerà un inserimento nel mondo professionale, accanto a un chiropratico, fuori dalla tua casa, ufficio o negozio. Per aiutarvi a scegliere, la scuola ideale dovrebbe offrire corsi di gestione e finanza.

Una famosa scuola di massaggi terapie ti insegnerà tutto ciò che devi sapere sui costi operativi, sulla posizione, sulle opzioni finanziarie e su un piano aziendale. Una buona scuola di massaggi non dovrebbe ignorare anche la questione dell'etica sia nel mondo degli affari che con i clienti. Devi padroneggiare queste domande se vuoi avere successo ed essere i migliori terapisti di massaggio possibili per i tuoi clienti.

Le scuole di massaggio possono anche aiutarti a ottenere un lavoro retribuito o darti consigli per trovare un lavoro. Alcune scuole offrono servizi di collocamento dai loro laureati. Continuano anche a sostenere i loro alunni con servizi specifici per aiutarli a continuare il loro apprendimento.

Ciò può includere corsi e workshop post-laurea.

Accreditamento e licenza

Scegli la tua scuola con cautela. Controllare se la formazione che segui è, non solo pertinente, ma anche accreditata. Poiché alcuni paesi richiedono licenze per esercitare, assicurarsi di selezionare una scuola con permesso. Sii consapevole che il tuo insegnamento dovrà essere continuo. In alcuni luoghi, mantenere una licenza valida aggiorna costantemente la tua formazione e migliorare le tue abilità attraverso la partecipazione annuale a corsi o workshop.

Assicurati che la tua scuola ti prepari a superare tutti gli esami necessari per la laurea. Alcuni paesi richiedono di superare un esame specifico prima di essere considerati in grado di esercitare nella loro giurisdizione. In Europa e nel Regno Unito, esistono diverse organizzazioni di licenze e diversi esami. I requisiti per le licenze possono variare anche in diverse città. Può portare a confusione. L'Associazione irlandese dei massaggi terapisti (IAMT) sta, ad esempio, cercando di istituire un esame nazionale.

IL MASSAGGIO È TUTTO IL FORMA - Apparecchio di cialde lombari Cervical Vertebral Orthase - iNeckTM BackCare

I diversi tipi di massaggio

Massaggio orientale contro occidentale, tradizionale contro il moderno massaggio eclettico!

La terapia dei massaggi è inizialmente divisa in due categorie: orientale e occidentale. L'Oriente è anche conosciuto come massaggio cinese, giapponese o asiatico. Se queste due categorie hanno personalità comuni, hanno anche differenze. Non è solo una questione di origine. È una questione di filosofia. Il massaggio occidentale tratta tradizionalmente l'organismo come un'entità fisica. Basa il suo approccio agli ideali occidentali e una comprensione della medicina. Il massaggio orientale o asiatico considera il corpo parte di un set. Considera gli aspetti fisici, emotivi e mentali dell'essere umano come un'entità interdipendente.

Come parte della pratica del massaggio orientale e occidentale, troverete due suddivisioni di base. È il massaggio tradizionale ed eclettico moderno. La terapia tradizionale per massaggi è coerente con i concetti originali. La moderna massiterapia eclettica diverge. Questa potrebbe essere una tecnica di massaggio occidentale che utilizza la filosofia orientale. Questa può anche essere una tecnica orientale con un approccio più occidentale ai concetti medici. La moderna massiterapia eclettica offre essenzialmente una variazione del tema originale.

Masterapia occidentale

La versione originale della terapia di massaggio occidentale è senza dubbio il massaggio svedese. Infatti, in Svezia e tra molti praticanti, il massaggio svedese è riconosciuto come un classico massaggio. È una teoria dei massaggi basata interamente su un approccio fisico e medico. È il corpo fisico che conta. Un massaggiatore di questa forma di massaggio occidentale si concentra sull'anatomia come descritto dalla ricerca medica occidentale. Questi massaggi terapisti lavorano in una tradizione che utilizza i concetti attuali di conoscenza scientifica e conclusioni sull'entità fisica che è l'organismo.

Le forme tradizionali di massaggio occidentale includono:

  • Massaggio sportivo
  • Massaggio medico
  • Massaggio di tessuti profondi.

Gli approcci con lievi variazioni sono:

I terapeuti massaggianti di questo tipo di massaggio si concentrano solo sulla riparazione fisica e sulla manutenzione del corpo. In Rolfing, ad esempio, i massaggisti lavorano con muscoli e strati facciali (tessuti aggiuntivi) per riorganizzare o ristrutturare o riallineare il corpo. Il massaggio di Esalen attira la maggior parte del massaggio svedese in relazione ai movimenti oscillanti e alle manovre di massaggio dei tessuti profondi per aiutare a ripristinare la funzionalità del corpo.

Massterapia orientale

La forma standard di terapia di massaggio orientale è la terapia di massaggio cinese o asiatico. Può assumere varie forme. Il più standard è Shiatsu. Il suo approccio è strettamente basato sui concetti filosofici e medici dell'Oriente. Egli percepisce che guarire il corpo può essere raggiunto solo dal coinvolgimento della forza vitale. È Chi o Qi, in cinese e Ki in giapponese.

Nella tradizionale terapia di massaggio cinese o giapponese, il praticante lavora con energia o forza vitale per guarire il corpo. Questo è interamente correlato al bilanciamento dell'energia nel corpo. Ha anche a che fare con la creazione e il mantenimento di un equilibrio fisico, mentale ed emotivo. Nella tradizionale forma di terapia di massaggio asiatica, il terapeuta fa del suo meglio per ripristinare l'equilibrio all'interno di tutti gli aspetti del corpo. Inoltre, lui o lei lo realizza usando un sistema meridiano o basato sul canale.

Per quanto riguarda la teoria di Shiatsu, bloccare uno qualsiasi dei 12 meridiani o 8 canali porterà a diversi effetti imbarazzanti come le condizioni emotive e il trauma. Facendo pressioni in punti specifici, il praticante pulisce i canali. Ciò consente la libera circolazione dell'energia, il riequilibrio e il miglioramento della salute. Altre versioni tradizionali della terapia di massaggio occidentale o asiatico includono:

Tutte queste forme di massaggio asiatico si basano sugli approcci filosofici e medici dell'Oriente. La Tuina, ad esempio, funziona con specifici punti di acupressione per stimolare articolazioni e muscoli. Le tecniche sono la tradizionale spazzolatura, impastamento, laminazione e pressione cinese.

Misto

Sia i professionisti asiatici che quelli occidentali seguono il loro concetto fisiologico. Ci sono, tuttavia, combinazioni eclettiche. Mentre alcuni possono trovare le loro origini in passato, altri sono solo copertine o ricreazione, non un modello originale. Nella categoria mista sono citati i seguenti elementi:

  • Massaggio aroterapico.
  • Riflessologia.

Mentre alcuni come Shiatsu e Reiki basano il loro approccio sulla terapia di massaggio o sulla medicina tradizionale orientale, combinano approcci più moderni o pratiche di aggiornamento. Il massaggio aromaterapico, ad esempio, combina l'uso di oli aromatici con varie tecniche di massaggio.

Tuttavia, sia l'Oriente che l'Occidente, così come tutte le suddivisioni, hanno lo stesso scopo: un uomo ben portatore e felice. Procedono in modo diverso. Le tecniche variano. La filosofia può essere radicalmente opposta. Eppure l'obiettivo di far sentire e agire una persona rimane ancora vero per tutte le forme di massaggio terapia. Nei seguenti capitoli, imparerai di più su questi diversi tipi di massaggi terapie. Scoprirai quanto sono diversi e simili contemporaneamente. Questo inizia con uno sguardo ai tipi più popolari di massaggi terapie: massaggio svedese, massaggio sensibile a punti, tessuto profondo, massaggio sportivo e Shiatsu.

Tipi comuni di terapia per massaggi

Per quanto riguarda l'American Massage Therapy Association, ci sono cinque tipi di massaggi che di solito sono i più popolari. È massaggio svedese, massaggio punti sensibili, tessuto profondo, massaggio sportivo e Shiatsu. Tutti tranne Shiatsu rappresentano una tradizione occidentale di trattamenti di massaggi. Tutti si basano su tecniche specifiche e sugli obiettivi di produrre i migliori risultati possibili sui loro clienti.

Il massaggio svedese

Il massaggio svedese o il massaggio classico è il più antico delle tradizioni occidentali. Risale ai primi tentativi di Per Henrik Ling (1176-1839) di introdurre un metodo di massaggio nell'educazione sportiva. In tal modo, ha introdotto una serie di diverse tecniche di guarigione orientale nel sistema occidentale di anatomia, fisiologia e circolazione sanguigna. Il recente sviluppo di Johan Georg Mezger dell'Olanda (1839-1909) ha prodotto il classico sistema attuale o tradizionale di massaggio svedese. Mezger è particolarmente noto per la designazione delle varie manovre applicate nel massaggio svedese. È: Fiorisce, Streaming, Attrito e Tapping:

  • Il fiore (tocco leggero) è un movimento morbido.
  • Il impastamento è un malassamento muscolare.
  • L'attrito è un profondo movimento circolare sui tessuti molli.
  • Il tapping è l'applicazione delle mani unite, delle dita o del bordo della mano brevemente, alternando i tratti sul corpo.
  • Oltre a questi 4 movimenti originali, il massaggiatore può usare vibrazioni (rimboschimento).

In teoria, il massaggio svedese rilassa il corpo contemporaneamente al miglioramento della circolazione sanguigna e aumenta l'ampiezza del movimento dei muscoli e delle articolazioni. Un praticante utilizza questo tipo di terapia di massaggio per aiutare un individuo a riprendersi dallo stress e prevenire lesioni e malattie legate allo stress. Rilassando il cliente, il massaggio svedese riduce lo stress. Ciò riduce lo stress associato alla malattia. Migliorando la circolazione, il massaggio svedese diminuisce il gonfiore attorno alla lesione e migliora la produzione del sistema linfatico. Pertanto, la guarigione accelera e il ridursi del gonfiore aumenta la mobilità delle parti interessate.

Il massaggio svedese è la forma tradizionale del massaggio occidentale. Fin dalle sue origini e con la popolarità della crescita dei massaggi, i praticanti di massaggi hanno creato varianti. Ci sono 3 di loro nella lista più popolare. I derivati ​​del massaggio svedese sono:

  • Massaggio di punti sensibili.
  • Massaggio sportivo.
  • Massaggio di tessuti profondi.

Massaggio dei punti sensibili

Il massaggio punti sensibili è la creazione di Janet Travell M.D. (1901-1997). Precedentemente medico alla Casa Bianca, lo ha esplorato, e insieme a David Simons è responsabile della Bibbia sulle varianti della terapia di massaggio. Il dolore e la disfunzione miofasciale: il manuale del massaggio dei punti sensibili è apparso nel 1983. Contiene le tecniche di base, lo scopo e la filosofia nascoste dietro il massaggio di punti sensibili. In sostanza, il massaggio di punti sensibili ritiene che il primo fattore che causa dolore e disfunzione si trovi in ​​nodi piccoli e teneri congestionati nei muscoli. Questi sono i "punti sensibili". Punti ben posizionati responsabili del dolore al 75% delle volte.

I punti sensibili sono responsabili di una varietà di dolori spesso lancinanti e forti. Questi includono mal di testa, dolore al collo e alla mascella, e dolori lombari Dolore articolare e punti sensibili possono indicare la sindrome del canale carpale. Panesia, vertigini, nausea, ustioni dello stomaco, colica nei neonati e dolore al seno o congestione possono essere il risultato di punti sensibili. Il sintomo di definire punti sensibili è il dolore. Il punto sensibile è un'indicazione del problema, ma non può derivare dal punto sensibile. La diminuzione della tensione e dello stress dal punto sensibile inizierà, tuttavia, il processo di guarigione e romperà il ciclo del dolore-pasma-dolore.

Il massaggio di punti sensibili riconosce tre diversi tipi o regioni di punti sensibili. Esistono punti sensibili centrali, punti sensibili ai satelliti e punti sensibili sottostanti. Potrebbe avere un punto sensibile attivo o latente. Tutti hanno effetti sul funzionamento sano del corpo. Una corretta pressione sul punto sensibile aiuterà ad alleviare il dolore e accelerare la guarigione del corpo. Il metodo utilizzato dal praticante è simile all'acupressione asiatica. Una pressione profonda e sostenuta del dito viene applicata ai punti sensibili per rilasciarli. Come per il massaggio svedese, anche quello dei punti sensibili ha dato origine a varianti e adattamenti. Le due versioni specifiche sono la terapia neuromuscolare e la mioterapia di Bonnie Prudden.

Massaggio di tessuti profondi

Massaggio di tessuti profondi è un diretto discendente del massaggio svedese. In alcuni casi, il massaggio dei tessuti profondi è una tecnica e non un tipo specifico di terapia. In effetti, è usato in diversi generi di massaggi terapie. Nel massaggio dei tessuti profondi, il praticante utilizza una serie di tecniche per liberare l'organismo dal dolore. Si rivolge specificamente al sistema del tessuto connettivo del miofascismo del corpo, dove il terapeuta può trovare aderenze.

Le aderenze sono strisce rigide e rigide di tessuto. Di solito sono presenti su legamenti, tendini e muscoli. In tal modo, le aderenze bloccano il flusso sanguigno e linfatico. Ciò porta al dolore, alla limitazione del movimento e spesso all'infiammazione. Il terapeuta, usando un massaggio di tessuti profondi, si abbassa su carezze lente e pressione delle dita su questi luoghi stretti o aderenze. Il metodo richiede profondità nella pressione applicata.

Come il massaggio sportivo, il massaggio di tessuti profondi è specifico nel suo intento e nella sua messa a fuoco. Il praticante lavorerà per riallineare tessuto e muscoli connettivi a strati più profondi. In tal modo, il terapeuta può risolvere problemi di salute come problemi alla schiena inferiori, dolore cronico, sindrome del tunnel carpale, fibromialgia e movimento limitato o limitato di muscoli e articolazioni.

iNeckTM Lite R - Accessorio per massaggio di branda, noci e cervicali - Apparecchi, accessori per massaggi di collo e collo

Massaggio sportivo

Il massaggio sportivo è anche una variante del massaggio svedese. Include alcuni aspetti della terapia puntiforme sensibile. Il massaggio sportivo è un metodo per trattare gli atleti. Di solito è adatto per l'infortunio o l'atleta dell'atleta nella sua applicazione. Il massaggio sportivo è emerso come un modo per soddisfare le esigenze degli atleti. Questo include atleti equini.

Le tecniche di massaggio sportivo includono

  • La mischia.
  • Il impasto.
  • L'attrito.
  • Inoltre, c'è la compressione e l'attrito delle fibre trasversali.
  • I massaggi sportivi possono anche utilizzare l'attrito del tessuto profondo (FTP). L'FTP è stato introdotto dal chirurgo ortopedico Dr. James Cryiax. È simile all'attrito usato nel massaggio svedese, ma va più a fondo. È generalmente applicabile nelle seguenti situazioni: danno al tendine, lacerazione di microfoni e problemi articolari.

 

Il massaggio sportivo differisce anche dal massaggio svedese in un altro modo. Mentre l'intenzione di entrambi è di trattare, il massaggio sportivo è molto specifico nella sua intenzione e applicazione. E' per gli atleti. La sua popolarità nello sport ha visto la sua inclusione in tutti i principali eventi sportivi. E' evidente che le Olimpiadi. Di conseguenza, il massaggio sportivo è diviso in tre aree di applicazione: manutenzione, eventi e riabilitazione.

Il massaggio di manutenzione offre all'atleta l'opportunità di allenarsi duramente e ridurre il rischio di lesioni. Il massaggio dell'evento è diviso in 3 componenti: pre, inter e post-evento. Il primo è uno stimolante massaggio corto per tonare sangue e rilassare i muscoli necessari per fare il lavoro. Quello che si svolge durante l'evento, verifica se c'è alcun segno o danno e mette in condizione per il prossimo evento. Quello che si svolge dopo l'evento può essere un massaggio di una o due ore con l'obiettivo di stabilizzare il tessuto del corpo dell'atleta.

Tuttavia, il genere più solito di massaggi sportivi è la rieducazione. Il suo obiettivo è quello di garantire che l'atleta venga ripristinato per completare la salute fisica il più rapidamente possibile. Funziona per aumentare il flusso, ridurre il tempo di guarigione e ripristinare l'equilibrio del sistema muscoloscheletrico a livello di aree colpite.

La terapia del massaggio sportivo offre molti benefici agli atleti di qualsiasi età e grado. Ridurrà il rischio di lesioni, aumenterà l'ampiezza del movimento e persino l'elasticità muscolare e diminuirà il tempo di recupero quando la malattia colpisce. Il risultato finale di un regime di massaggio sportivo è quello di migliorare le prestazioni sul campo.

Lo Shiatsu

A differenza degli altri 4 tipi di massaggi popolari, Shiatsu si rivolge ad est per le sue origini e tradizioni. Shiatsu è giapponese. L'acupressione cinese è spesso indicata. Il suo nome significa in realtà "pressione di dito". Sebbene abbia alcuni aspetti della moderna medicina asiatica, è per lo più tradizionale nel suo approccio alla fisiologia umana. Inoltre, si concentra sul concetto globale di interconnessione di tutte le parti dell'essere umano: corpo, coscienza, mente, emozione. Coscienza e corpo formano un insieme inseparabile.

La tecnica Shiatsu si basa sulla conoscenza dell'interazione tra yin e yang. Il praticante deve essere consapevole dell'importanza dell'interconnessione tra la forza vitale o Ki e il corpo. Il Ki scorre attraverso i meridiani. Lungo questi canali ci sono punti di agopuntura o Tsubo. Se il Ki circola senza blocchi, senza eccesso o deficit, il corpo è sano ed equilibrato. Se c'è un eccesso (Jitsu) o assenza di Ki (Kyo), ci sono dolore, malattie e altri problemi di salute.

Un praticante di Shiatsu è un donatore. Lui o lei esercita pressioni sui punti di acupressione per bilanciare l'energia corporea e promuovere una buona salute. Una delle sue tecniche è chiamata tonificazione. Questa è una pressione lenta e progressiva che, applicata ai meridiani, aiuta a migliorare l'energia dei meridiani Kyo. Un'altra variante fa rilassare il Jitsu. Le tecniche o le manovre di base dello Shiatsu per realizzare questo, sono la pressione della mano, la pressione del pollice, la pressione del dito, la pressione del gomito. Lo Yin è un tocco morbido e una pressione persistente mentre il tocco yang sta stimolando e rivitalizzando.

I benefici di Shiatsu includono il sollievo dei sintomi. Allevia il dolore cronico. La terapia di massaggio Shiatsu può stimolare il sistema ormonale migliorando così il sistema di digestione e riproduzione. Tuttavia, la sua principale intenzione è quella di ripristinare l'equilibrio di Ki per una buona salute del corpo.

Sebbene questi rappresentino i tipi più popolari nella terapia di massaggio, non sono gli unici. Ce n'è una grande varietà. Includono sia il massaggio tradizionale orientale che quello occidentale e versioni più moderne ed eclettiche. L'Oriente e l'Occidente hanno contribuito all'aumento della domanda di medicina alternativa complementare.

Altri tipi di masterapia: gli orientali

La terapia di massaggio orientale o asiatica non si limita al piccolo numero di massaggi popolari elencati nel capitolo precedente. Esistono diversi tipi di masterapia orientale, sia forme tradizionali che varianti moderne. Come notato in precedenza, tra le divisioni generali ci sono varianti e ibridi moderni. Alcune forme di massaggio terapia sono creazioni basate su antiche tradizioni. Altri sono il risultato dell'evoluzione delle forme già esistenti di massaggio terapia. A volte l'Oriente incontra l'Occidente e crea un interessante mix di concetti tradizionali.

La forma standard di terapia di massaggio orientale è chiamata massaggio terapeutico cinese (CMT). In sostanza, è un termine che comprende tutte le forme di massaggio terapia che rientrano nella categoria delle pratiche tradizionali cinesi. L'MTC può riferirsi all'acupressione, Amma o Tui Na. In alcuni casi il termine usato non è MTC ma Energy Work o Asian Massotherapy. Quest'ultimo è più appropriato del termine MTC. Sembra più appropriato usare il termine Asian Therapeutic Massage (AMT) se si desidera includere i tipi di massaggio del Giappone e della Thailandia.

Tuttavia, non importa quale nome gli dai, la masterapia orientale basa la sua pratica sui principi di medicina pre-occidentale. L'approccio è molto disparato dalle pratiche occidentali. Basa il suo concetto sulla credenza in una forza vitale che viaggia attraverso canali specifici del corpo (12 meridiani e 8 altri canali). Se c'è un disturbo nella circolazione di Chi / Qi (Ki) e un blocco, accumulo o perdita, la persona diventa mentalmente, fisicamente o emotivamente malata. Spetta quindi al professionista rilevare il problema e ripristinare l'equilibrio di Chi. Ciò si ottiene premendo, impastando, pinturando, stringendo e impattando lungo i punti di agopuntura lungo i canali o punti di agopuntura speciali che non si trovano sui canali. Il praticante lo fa per ripristinare l'equilibrio di Ki / Qi - energia o forza vitale.

Questo è uno dei motivi per cui alcuni considerano la pratica della terapia di massaggio occidentale come il lavoro dell'energia.

L'altra caratteristica importante di tutti gli stili della masterapia orientale è l'approccio filosofico. È un trattamento olistico. Non si concentra esclusivamente sul corpo. Il suo obiettivo è trattare la persona nel suo insieme. Si rivolge agli aspetti dell'anima della mente del corpo. Tutte le forme tradizionali fanno lo stesso, mentre le varianti moderne possono concentrarsi su un aspetto in particolare.

Acupressione

La forma più usuale di MTA è l'acpressione. Appare in diverse forme con varianti diverse sia nel tipo tradizionale che nel tipo moderno. I Tui Na (cinese) e l'Amma (giapponese) sono forme tradizionali di acupressione che precedono lo Shiatsu più popolare. Tuttavia, le tecniche sono per lo più le stesse. L'Amma o Anma combina le tecniche di pressione dei punti con misure carezze simili a quelle del massaggio svedese. Dirige le sue proprietà curative a meridiani e canali, dirige l'energia lungo questi punti. L'Amma utilizza la teoria di cinque elementi come parte del processo. L'Amma è probabilmente basata sull'antica pratica del Tui Na.

Tui Na è il precursore dell'Amma e dello Shiatsu. Questa pratica di almeno 2000 anni include l'acupressione, ma si estende ad altre manovre. Si tratta di pressione, ma anche di impastamento, increspatura, agitazione, percussioni e manipolazione del corpo su punti di pressione tra le articolazioni e lungo specifici meridiani. Il Tui Na può anche usare erbe, manipolazione e acupressione. Diverse scuole insegnano il Tui Na che, come Shiatsu, è una pratica riconosciuta dagli ospedali asiatici.

Il massaggio thailandese è anche simile a Tui Na. Tuttavia, le radici del massaggio thailandese sono sia in India che in Cina. È anche il lavoro dell'energia, ma con più somiglianze con il vecchio lavoro dell'energia indù. Il modello meridiano è più indiano del cinese. Tuttavia, i metodi sono familiari ai professionisti del Tui Na. La pressione dei palmi delle mani e delle dita viene applicata ai punti lungo canali o meridiani. Questo elimina i blocchi. Il massaggio thailandese utilizza anche diverse parti del corpo. Il praticante sposta il corpo in modo da renderlo più dinamico e aumentarne la mobilità. Uno degli approcci adatti al massaggio thailandese è lo Yoga thailandese. Questo tipo di massaggio allinea le tecniche di massaggio thailandesi con lo yoga. La forza vitale in indiano è quindi chiamata "Prana".

Ci sono nuovi tipi di massaggi terapeutici asiatici più moderni come il massaggio aromaterapico e Reiki. Entrambi hanno una base tradizionale, ma sembrano ancora molto New Age. Il massaggio aromaterapico è di un antico lignaggio. Le sue radici si trovano in India, Egitto, Babilonia, Grecia e Impero moresco. Il massaggio aromaterapico si basa sulla potenza dei profumi, utilizzando oli essenziali estratti dalle piante con proprietà curative. Gli oli vengono inviati in aria e strofinati sul corpo. Il metodo del massaggio può variare. Le tecniche possono essere più simili al massaggio svedese rispetto al massaggio Tui Na. Questo è scivolare, impastare e attrito piuttosto che acupressione. Tuttavia, la percezione e le applicazioni hanno più in comune con le credenze asiatiche nella salute.

Il Reiki è un'altra forma di modernizzata terapia tradizionale di massaggio orientale. I praticanti dicono che ha origini tibetane. La variante utilizzata oggi ha le sue origini nel lavoro del Dr. Mikado Usui alla fine del XIX secolo. Il sistema di guarigione naturale di Usui basa la sua terapia curativa sulla manipolazione dell'energia. La parola "Rei" si riferisce all'aspetto universale della salute e la parola "Ki" si riferisce alla forza vitale di base (Chinese Chi / Qi). Tutti possiedono il "Ki" e lo ricostituiamo quando mangiamo, beviamo, respiriamo e vacanti le nostre occupazioni quotidiane. Se qualcuno non è in grado di ricostituire il loro Ki, si ammaleranno, emotivamente, fisicamente o mentalmente. A Reiki, i canali che guidano l'energia sono spesso chiamati Chakras invece dei meridiani. Il praticante usa le sue mani per ripristinare l'energia. Ciò comporta lo scambio tra il cliente e il terapeuta. Il che non significa che si tocchi fisicamente il corpo. In effetti, i professionisti di Reiki di solito non hanno contatti fisici con il corpo del beneficiario.

I massaggi Reiki, Amma, Tuina, Aromathapeutic e Thai sono tutti tipi di terapia di massaggio asiatica o cinese. Tutti hanno un'intenzione: ristrutturare il corpo in tutti i suoi aspetti per migliorare la salute. A questo scopo, il praticante si basa sui concetti tradizionali dell'organizzazione. Ciò può includere diversi percorsi in cui circolano forza energetica e punti di pressione. Usando i profumi, la pressione e vari altri mezzi, il terapeuta tenta di rimuovere o sostituire energia, QI (Chi), Ki o forza vitale. Il terapeuta può anche rimuovere blocchi o barriere al flusso di energia. In tal modo, il praticante spera di ripristinare l'equilibrio naturale del corpo e quindi ripristinare la salute del corpo, della mente, delle emozioni e dell'anima.

Altri tipi di masterapia: occidentali

Le forme occidentali di massaggio terapia sono sia tradizionali che moderne. Sebbene il massaggio sportivo, il massaggio svedese, il massaggio dei tessuti profondi e il massaggio a punti sensibili siano i più popolari, ci sono altri tipi validi di massaggio occidentale e diverse varianti.

Alcuni sono semplici adattamenti del massaggio svedese di base. Altri combinano l'approccio tradizionale con un approccio più moderno. Alcuni uniscono elementi orientali e occidentali per creare una nuova entità. Tra i molti tipi di terapia di massaggio occidentale ci sono:

  • Il Rolfing
  • Il relâchement di Myofascial
  • Metodo di Kurashova
  • Il massaggio di Esalen
  • Massaggio medico
  • Riflessologia.

I massaggisti svedesi hanno tutti un punto comune. Si concentrano sul corpo. Spesso si basano su un concetto radicalmente occidentale di conoscenza medica. Nella maggior parte dei casi, questo è interamente correlato alla riparazione fisica e alla manutenzione del corpo ed è certamente vero per Rolfing.

Il Rolfing

Il Rolfing è il frutto del lavoro di Ida P. Rolf (1896-1979). La tecnica è ufficialmente chiamata il metodo di Rolfing dell'integrazione strutturale. Considera che il corpo umano sta usando e creando cambiamenti all'interno del sistema miofasciale (tessuto congiuntivo). Usando gomiti e dita tra gli altri, il praticante aiuta a ristabilire tessuti e articolazioni. Questo lavoro è completato in 10 sessioni. Precedentemente considerato un'esperienza dolorosa, i metodi si sono evoluti e hanno un approccio più morbido.

Ida Rolf si è esercitata presso l'Esalen Institute di Big Sur, in California, prima di creare sia il suo metodo che la scuola - il Rolf Institute. Il massaggio di Esalen, come il Rolfing, si basa sul massaggio svedese. Le sue tecniche sono simili. Il massaggio terapeutico di Esalen presenta le lunghe carezze del massaggio svedese combinato con movimenti oscillanti e massaggio di tessuti profondi. Esalen fa così quella che viene chiamata cura ambientale o manutenzione. Il fattore ambientale deve molto all'approccio alla coscienza sensoriale di Charlotte Selver. Tuttavia, l'enfasi è sul benessere fisico.

Rolfing è anche legato al massaggio terapeutico del rilascio di miofasciale. L'approccio al rilascio di myofascial deve molto al lavoro del fisioterapista John Barnes. L'enfasi qui, come in Rolfing, è sulla fascia. La fascia è l'intero tessuto connettivo attorno a tutti i muscoli e le articolazioni, gli organi e le ossa circostanti. Per normalizzare la tensione e ripristinare l'equilibrio del corpo fisico, il praticante massaggia le aree colpite. Le dita, i palmi, gli avambracci e i gomiti sono messi in gioco. Il terapeuta usa movimenti lunghi, scivolosi e morbidi per resistere e mobilitare la fascia (aponerose). Come Rolfing, il massaggio terapeutico del rilascio del miofasciale può essere integrato in altri tipi di massaggio terapeutico.

Massaggio medico

Il massaggio medico è un altro adattamento del massaggio svedese. Il massaggio medico si occupa esclusivamente dei problemi di guarigione del corpo fisico. Il suo approccio e le sue tecniche tendono a variare a seconda delle esigenze del paziente e delle linee guida o delle prescrizioni del medico. I professionisti del massaggio medico lavorano in accordo con i professionisti della salute per ripristinare le lesioni e trattare altri problemi di salute.

I tipi più comuni di massaggi trattano malformazioni, sciatica, epicondilite, dolore al ginocchio, caviglie striate e disturbi da stress ripetitivi. Questa tecnica è diretta verso una malattia specifica.

Il metodo di massaggio terapeutico di Kurashova trova le sue origini in Russia. È una forma conosciuta di massaggio medico introdotta negli Stati Uniti da Zhenya Kurashova Wine. La pratica consiste di oltre 100 manovre. A seconda del problema, il praticante utilizzerà manovre più profonde o più morbide. In sostanza, questo metodo di massaggio combina gli elementi del massaggio medico e del massaggio sportivo. È destinato a trattare le disfunzioni fisiche e migliorare le prestazioni sportive. Può anche aiutare un paziente a rilassarsi o rinvigorire il suo corpo. È un metodo interamente occidentale sia nel suo approccio medico che filosofico.

La riflessologia

Riflessologia è spesso considerato una terapia di massaggio orientale. Sostiene di avere i suoi predecessori nei murales dell'Egitto e nell'agopuntura cinese. Eppure i suoi creatori sono entrambi americani. Nel diciannovesimo secolo, il dott. William Fitzgerald sviluppò una teoria sull'interconnessione tra punti specifici dei piedi, pressione e impatto sugli organi del corpo. Si riferisce a aree di 10 piedi che influenzerebbero la salute se premute bene. È molto simile ai concetti cinesi di meridiani o canali e agopuntura.

La signora Eunice D. Ingham, una massaggiatrice americana, adottò le idee di Fitzgerald negli anni '30. Ha scritto un libro "Ciò che i piedi raccontavano grazie alla riflessologia" pubblicato nel 1938. Ciò ha portato a massaggi noti oggi come riflessologia. L'obiettivo è ripristinare la salute fisica attraverso la pressione sui piedi. Ogni piede (o mano) ha legami specifici con un organo o altra parte importante del corpo. La pressione diretta allevia il dolore e aiuta il processo di guarigione. La riflessologia si trova naturalmente in combinazione con altre forme di massaggio terapeutico occidentale e orientale. Altre pratiche che possono includere la riflessologia come tecnica includono aromaterapia, Shiatsu, massaggio sportivo, massaggio terapeutico cinese e Yoga. In un certo senso, la riflessologia fornisce l'esempio ideale dell'incontro occidentale-orientale.

Terminologia

Le pagine seguenti serviranno da guida al gergo della terapia di massaggio. Includono termini di base e tipi di terapia di massaggio. Queste sono alcune forme non menzionate o denominate solo nei capitoli precedenti. Sono classificati alfabeticamente per facilitare la tua ricerca.

  • Acupressione: Un tradizionale metodo di massaggio cinese che coinvolge la pressione delle dita e altre parti del corpo su specifici punti centrali lungo il Qi o Ki, canali energetici o meridiani. Alcuni tipi di terapia di massaggio che usano l'acpressione includono Shiatsu.
  • Amma: È la tradizionale terapia di massaggio dal Giappone. Amma o Anma precede Shiatsu. Basato sulle forme tradizionali cinesi, l'Amma utilizza l'acupressione, la carezza, la impastatura e le percussioni lungo i meridiani.
  • Ayurveda: È un tipo di sistema curativo basato su antichi scritti vedici dall'India. Deepak Chopra è un classico esempio di questa forma di guarigione. Considera la terapia dei massaggi come parte di un approccio di guarigione integrato.
  • Chakras: Spesso descritto come un'aura, un chakra è uno dei sette centri energetici che regolano il flusso di energia tra il corpo e la mente. È di origine indiana e spesso appare nella lingua dei praticanti di Reiki e in quella dei terapisti della New Age.
  • Canali: Il canale è un passaggio invisibile in cui l'energia scorre attraverso il corpo. A volte viene chiamato meridiano. Il concetto di canale fa parte dell'approccio globale orientale o asiatico alla medicina.
  • Who: È una parola cinese per energia o forza vitale. È responsabile della salute del corpo, della mente e delle emozioni nella medicina tradizionale cinese. Scorre attraverso vari modi. Se c'è troppo Chi, la persona si ammalerà. I professionisti tradizionali stanno lavorando per ripristinare l'equilibrio di Chi. Rendendosi conto di ciò, assicureranno la guarigione. Chi significa anche Qi in cinese. Si chiama Ki in giapponese e Prana nelle pratiche di massaggio indiane.
  • Fiore: È una tecnica di base della terapia di massaggio svedese che coinvolge movimenti morbidi e scivolosi. Il massaggiatore usa entrambe le mani in questa manovra principale del massaggio svedese.
  • Fascia: Questi sono i tessuti connettivi che circondano e supportano i muscoli, gli organi e le ossa dell'organismo.
  • Attrito: È una tecnica fondamentale della terapia di massaggio svedese. Implica attrito e penetrazione più profonda della pelle da movimenti circolari.
  • Integrazione strutturale: Questo termine è il nome originale del Rolfing. Descrive anche diversi tipi di terapia per massaggi e lavoro corporeo utilizzati per integrare la struttura del corpo. Il massaggio dei tessuti profondi è un esempio di integrazione strutturale.
  • Ki: La forma giapponese di Chi, la forza o l'energia vitale.
  • Massaggio aroterapico: È un massaggio che combina oli aromatici essenziali per risvegliare i sensi e portare alla guarigione.
  • Massaggio in pietra calda: È un modo popolare per trattare condizioni specifiche. Consiste nella posa di pietre riscaldate di diverse dimensioni sulle parti colpite del corpo. Alcuni massaggi terapisti combinano il metodo della pietra calda con Shiatsu o tipi tradizionali di terapia di massaggio asiatici. Le pietre sono poste secondo meridiani, canali, punti di pressione e chakra.
  • Massaggio dei tessuti connettivi: sviluppato negli anni '30 in Germania, questa forma di terapia di massaggio si concentra sugli strati tissutali tra pelle e muscolo chiamati tessuto connettivo. Si basa sul principio che il massaggio di un'area del corpo ha effetti positivi su altri.
  • Massaggio di tessuti profondi: È sia una forma specifica di massaggio che una tecnica utilizzata in altri tipi di terapia di massaggio. Ciò comporta una profonda manipolazione del tessuto connettivo miofasciale. Il massaggio terapeutico dei tessuti profondi è dovuto sia al massaggio svedese che all'integrazione strutturale.
  • Massaggio di esalen: È un tipo di terapia di massaggio che combina gli elementi del massaggio svedese con principi di consapevolezza sensoriale e sensibilità ambientale. È stato sviluppato presso l'Esalen Institute di Big Sur, in California.
  • Massaggio medico: Il massaggio medico è una forma di massaggio svedese. Sotto la prescrizione di un medico, il medico ha fornito ai clienti specifiche forme mediche di massaggio terapia.
  • Massaggio sportivo: Il massaggio sportivo è una variante del massaggio svedese. Mentre il massaggio svedese tratta il corpo nella sua interezza, il massaggio sportivo si concentra solo su parti specifiche. Il suo scopo è quello di mantenere, migliorare e ripristinare la salute degli atleti. Di conseguenza, il massaggio sportivo è diviso in tre categorie di trattamento: manutenzione, evento e recupero. Le varianti sono massaggi sportivi equini, specialmente per i cavalli da corsa.
  • Massaggio thailandese: È una forma di terapia di massaggio asiatica basata sui principi della medicina orientale. Implica la gestione del corpo del cliente con altre tecniche come l'acupressione. Il massaggio thailandese è spesso combinato con lo Yoga per creare massaggio yoga thailandese.
  • Masterapia asiatica: Questo è il termine globale per indicare i diversi tipi di terapia di massaggio che provengono da forme occidentali o orientali. Nella terapia asiatica per massaggi, l'enfasi non è solo sul corpo fisico. L'approccio diventa olistico includendo anima, mente, emozioni e corpo, come parti integranti del processo di guarigione. La massiterapia asiatica si basa anche sui tradizionali concetti orientali di proprietà mediche e fisiche e anatomia del corpo. Ciò si traduce in una convinzione nella necessità che un praticante tratti il ​​livello di energia o forza vitale, il Ki, il Qi o il Chi. Analizzando l'energia che circola attraverso un sistema di chakra, canale o meridiano, il praticante sa dove deve premere, impastare o utilizzare altri metodi per stimolare o correggere il flusso di energia nell'organismo. I tipi di terapia di massaggio asiatica sono massaggio Shiatsu, massaggio Amma, massaggio Tui Na e massaggio tailandese.
  • Terapia sensibile per massaggi a punti: È un tipo di massaggio che utilizza il concetto di "punti sensibili". I punti sensibili sono centri che di solito si trovano nei muscoli ed eliminano il dolore su altre parti del corpo. Premendo i punti sensibili, si riduce il dolore. Le variazioni del massaggio a punti sensibili includono la mioterapia di Bonnie Prudden.
  • Masterapia occidentale: È il termine usato per descrivere i massaggi dall'Occidente o che enfatizzano, o usano, la teoria e la pratica medica occidentali. Nel tradizionale massaggio terapeutico occidentale, l'enfasi è sempre sul corpo fisico. Questo differisce dal massaggio terapeutico occidentale o asiatico con il suo approccio olistico. Tipiche forme di terapia di massaggio occidentale sono massaggi svedesi, massaggi sportivi e massaggi medici.
  • Masterapia orientale: Conferma terapia asiatica per massaggi.
  • Massoterapia svedese: È la forma standard, la forma più popolare della terapia di massaggio occidentale. Si concentra esclusivamente sulla guarigione fisica del corpo. Ecco perché è la forma tradizionale della terapia di massaggio occidentale. Il massaggio svedese è la radice di diversi tipi di massaggi tra cui massaggio di tessuti profondi, massaggi sportivi, massaggi medici e Rolfing. Le tecniche di base sono: pascolo, impastamento, attrito e toccatura.
  • Meridiani: Questi sono modi attraverso i quali scorre energia o forza vitale. Sono anche conosciuti come canali o chakra.
  • Metodo di Kurashova: È una forma di massaggio medico russo. Ha oltre 100 tipi di manovre per affrontare problemi di dolore e aiutare gli atleti a riconquistare forza.
  • Metodo Rosen: Questo è un sistema di contatto e comunicazione verbale non invasivo. Toccare o massaggiare viene utilizzato per rilevare contrazioni che causano problemi di salute. È l'espressione verbale che viene usata per scoprire problemi emotivi.
  • Rilascio di Myofascial: Questa tecnica di massaggio si concentra sulla fascia. Usa mani, dita, gomiti, avambracci e palme in movimenti morbidi, lunghi e lenti per mobilitare e allungare la fascia.
  • Trimming: È una tecnica fondamentale della terapia di massaggio svedese. Consiste in muscoli impastanti.
  • Prana: È la versione indiana del Ki giapponese o Qi / Chi cinese - forza o energia vitale.
  • Riflessologia: Questo tipo di massaggio si concentra sui piedi e alcune volte sulle mani. Il praticante sta facendo pressione su queste aree per liberare parti specifiche del corpo dal dolore, dall'ansia, dallo stress ...
  • Reiki: Il Reiki è una versione non manuale della terapia di massaggio basata sui tradizionali metodi asiatici di medicina e massaggio. Usando concetti di chakra e forze vitali, i professionisti usano le loro mani per trasferire energia alla parte che ne ha bisogno e quindi ripristinare l'equilibrio.
  • Rolfing: Il metodo di integrazione strutturale di Rolfing è una tecnica volta ad organizzare la struttura del corpo attraverso profonde manipolazioni del sistema miofasciale del corpo.
  • Shiatsu: È la forma giapponese di acupressione. Tradotto, Shiatsu significa "pressione di dita". Il praticante applica la pressione a specifici canali Ki o meridiani per ripristinare l'equilibrio energetico. Shiatsu sta guadagnando popolarità nelle culture occidentali e asiatiche come forma di terapia curativa.
  • Tapping: È una tecnica fondamentale del massaggio svedese. Consiste nell'usare le mani nel taglio, il bordo delle mani o delle dita per colpire delicatamente il cliente con brevi rubinetti alternativi e rapidi.
  • Tui Na: Questa è la forma originale del tradizionale sistema curativo cinese. Si basa sul concetto di Qi o Chi, la forza vitale, che circola attraverso meridiani o canali. Il Tui Na o il Tuina lavorano con forza vitale o energia per ripristinare la salute. Usa l'acupressione, l'attrito, la pressione, l'increspatura, l'agitazione, le percussioni e la manipolazione.
  • Aree: Questo è il termine usato in riflessologia per riferirsi ai punti di manipolazione utilizzati dal praticante per aiutare il paziente a recuperare la salute, rilassarsi e ridurre lo stress. Ogni area del piede o della mano corrisponde a un organo o parte del corpo centrale.

Conclusioni sul massaggio in tutte le sue forme

Negli ultimi anni, la masterapia ha cancellato la sua immagine di saloni di massaggi mal sbiaditi che forniscono servizi sessuali ai clienti. Ha anche rinunciato all'immagine di persone fortunate bichonned in centri termali o centri benessere tonici. Oggi la masterapia è accessibile a tutti. Diverse assicurazioni mediche includono anche la masterapia nella loro copertura di base. Sta arrivando alla piena maturità.

Il massaggio corregge i problemi medici, cura le lesioni e aiuta i pazienti a riprendersi emotivamente e fisicamente. Il massaggio sportivo aiuta gli atleti a mantenere le prestazioni massime. Il massaggio aiuta anche a sfuggire al dolore cronico e impedisce alle giovani madri di depressione postpartum. La ricerca sta iniziando a mostrare gli effetti curativi positivi della masterapia. Può alleviare vari problemi medici ed emotivi.

Il massaggio è una saggia scelta di carriera, anche se ci sono sempre problemi sui criteri universali di licenza e pratica in quanto molte opzioni sono nel campo. C'è la masterapia asiatica con la sua enfasi sull'approccio olistico alla guarigione attraverso il massaggio. C'è anche la filosofia interamente fisica dei massaggi svedesi, sportivi e medici. Tra questi due tipi ci sono le versioni eclettiche della terapia di massaggio tra cui Reiki e Reflexology. Quest'ultimo attinge alle tradizioni occidentali o asiatiche per creare una nuova entità.

La terapia con massaggi è un modo alternativo per la salute. È un approccio diverso per aiutare a trattare, riparare e trasformare il corpo. In linea con la filosofia medica occidentale, la masterapia fornisce un'eccellente forma di medicina alternativa complementare (MAC).

Grazie per aver letto il nostro articolo "MASSAGGIO SO WITH ALL IS FORM"

Vi offriamo anche di fare un tour del nostro negozio per scoprirei nostri elettrodomestici e accessori per stellesalute e fitness.

Volete ottenere la versione PDF dell'articolo "MASSAGE SO ALL IS FORM", contattaci!

Ci vediamo, cari lettori!

tecnologia iNeckTM

1 commento

  • Excellent travail…Merci !!!

    HAREB Omar

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati